Mercoledì 30 Settembre 2020 | 08:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

 
Il fatto
Foggia, palpeggia sedere a una ragazza per strada e la schiaffeggia: arrestato

Foggia, palpeggia sedere a una ragazza per strada e la schiaffeggia: arrestato

 
all'istituto parisi-de sanctis
Foggia, trovata pistola rapinata a finanziere di turno al seggio elettorale

Foggia, trovata pistola rapinata a finanziere di turno al seggio elettorale

 
Il caso
Foggia, ricatti a prete con video hot: il sacerdote era stato indagato per violenza sessuale

Foggia, ricatti a prete con video hot: il sacerdote era stato indagato per violenza sessuale

 
Coronavirus
Asl Foggia, contagiato dal Covid operatore sanitario: tamponi urgenti

Asl Foggia, contagiato dal Covid operatore sanitario: tamponi urgenti

 
il fatto
Filmano prete in atteggiamenti hot: «Paga o mandiamo video alle Iene», 2 foggiani indagati per estorsione

Foggia, ricatti a prete per video mentre fa sesso, due indagati. Legale sacerdote: lui unica vittima

 
nel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 
nel foggiano
Biccari, in casa marijuana pronta per lo spaccio: arrestato 25enne

Biccari, in casa marijuana pronta per lo spaccio: arrestato 25enne

 
Tragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 
emergenza contagio
Lucera, studente positivo al Covid: convitto chiuso fino al 28

Lucera, studente positivo al Covid: convitto chiuso fino al 28

 
sanità
Foggia, concorso Oss procedono assunzioni dei vincitori: 70 ricorsi respinti dal Tar

Foggia, concorso Oss procedono assunzioni dei vincitori: 70 ricorsi respinti dal Tar

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari dice addio a Berra e Scavone: arrivano al Pordenone

Il Bari dice addio a Berra e Scavone: arrivano al Pordenone

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil furto
Bari, colpo nel caveau dell'enoteca De Pasquale: rubati 300mila euro di vini pregiati

Bari, colpo nel caveau dell'enoteca De Pasquale: rubati 300mila euro di vini pregiati

 
BatLa visita
Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

 
FoggiaIl caso
Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

 
LecceIl video
Lecce, ecco l’assassino mentre rientrava casa dopo aver ammazzato i fidanzati

Lecce, ecco l’assassino mentre rientrava a casa dopo aver ammazzato i fidanzati. Tutti gli errori del killer

 
TarantoLa celebrazione
Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

 
MateraNel Materano
Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

 
BrindisiNel Brindisino
Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

 

i più letti

ECONOMIA

Foggia, imprese agricole in rosso ma si continua a investire

Mancano soldi: il 40% in crisi di liquidità. Ma nell’ultimo trimestre nate 64 realtà imprenditoriali segnala il rapporto Stasi. Choc Pomodoro

Foggia, imprese agricole in rosso ma si continua a investire

FOGGIA - Imprese agricole sott’acqua fino a ieri, i danni causati dalla perdita del raccolto su decine di ettari di pomodoro da industria potrebbero aggravare i bilanci e indebolire un tessuto imprenditoriale già in difficoltà a causa dei mercati che remunerano sempre meno il prodotto agricolo anche se sul pomodoro, ironia della sorte, quest’anno l’industria riconosce sostanziali incrementi. Aziende però in bolletta, il 40% è in crisi di liquidità, denuncia la Cia Puglia. «Un dato allarmante - afferma l’organizzazione - quello che emerge dal report “Covid-19, impatti economici nelle aziende agricole”, realizzato e pubblicato dal Crea (Centro ricerche in agricoltura: ndr) nell’ambito della Rete di informazione contabile agricola e della Rete rurale nazionale».

Una crisi strisciante che si conferma nella percentuale di imprese che lamentano difficoltà di accesso al credito: il 60% del comparto primario prevede una contrazione del proprio fatturato a causa dell’emergenza Covid-19.

Ma da una statistica all’altra la medaglia ha per fortuna anche il suo rovescio, balza così agli occhi un dato incontrovertibile: l’agricoltura si conferma in provincia di Foggia un canale di investimento ancora molto valido, durante l’emergenza pandemica (i dati sono riferiti all’ultimo trimestre) in Capitanata sono infatti state registrate 64 nuove imprese agricole. Aspetto questo che evidenzia la capacità dell’agricoltura di valorizzare la vocazione territoriale. La rilevazione è ancora una volta della Cia Agricoltori Italiani della Puglia, che contorna il quadro che emerge da uno studio condotto dall’Osservatorio economico di Davide Stasi.

La tendenza generale è comunque favorevole a tutto il sistema agricolo pugliese, lo studio infatti rivela i numeri in crescendo delle imprese agricole pugliesi. «Nell’ultimo trimestre - leggiamo dal rapporto - sono cresciute di 392 unità: erano 76.585 al 31 marzo scorso e ora sono 76.977. Le imprese agricole rappresentano il 23,5 per cento del totale delle aziende pugliesi (327.133). È della provincia Foggia - sottolinea ancora il rapporto - il primato del numero di aziende: in Capitanata sono ben 22.917. Le altre realtà: nel Barese hanno sede 18.438 imprese; 8.857 nella Bat; 7.304 nel Brindisino; 8.869 in provincia di Lecce; 10.433 in quella di Taranto e 159 senza indicazione della provincia nel database delle imprese. Per un totale di 76.977».
Positivo anche il dato riferito all’occupazione nelle singole imprese, con la provincia di Foggia che registra 34.041 addetti (Bari e Bat insieme, contano 37.956 addetti, seguono le province di Taranto con 14.905, Lecce con 12.075 e Brindisi con 11.965). Numeri che segnalano come l’agricoltura in Puglia possa essere considerata «la principale industria della regione, considerando anche un indotto piuttosto ampio e una sempre maggiore incidenza del comparto primario nel turismo, nei servizi e nel settore della trasformazione. Si tratta di aziende che hanno anche un valore sociale enorme: presidiano e fanno vivere le zone rurali, sono il primo fattore di sviluppo reale e potenziale dell’entroterra e dei comuni medio-piccoli», sottolinea Raffaele Carabba presidente della Cia Agricoltori di Puglia nonchè agricoltore originario di San Severo. «L’agricoltura - aggiunge Carrabba - rappresenta quasi un quarto delle imprese complessivamente attive in Puglia, è da queste aziende che la Puglia deve ripartire e costruire il proprio rilancio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie