Lunedì 26 Ottobre 2020 | 17:17

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus
Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

 
Coronavirus
Foggia, ufficiale Esercito positivo al Covid: contagio avvenuto in ambito extra lavorativo

Foggia, ufficiale Esercito positivo al Covid: contagio avvenuto in ambito extra lavorativo

 
Emergenza contagi
Vieste, focolaio Covid in Rsa: 20 positivi tutti asintomatici

Vieste, focolaio Covid in Rsa: 20 positivi tutti asintomatici

 
operazione «Araneo»
Doga e mafia, colpo alla «Società foggiana»: 16 arresti in Capitanata e in altre regioni

Droga e mafia, colpo alla «Società foggiana»: 16 arresti in Capitanata e altre regioni

 
emergenza Covid
Foggia, Polizia locale: sanzioni in arrivo per chi segnale falsi assembramenti

Foggia, Polizia locale: sanzioni in arrivo per chi segnala falsi assembramenti

 
Controlli dei CC
Biccari, allaccio abusivo alla rete gas: «furbetto» finisce ai domiciliari

Biccari, allaccio abusivo alla rete gas: «furbetto» finisce ai domiciliari

 
Tragedia sfiorata
Foggia, scontro tra autocarri su via Napoli, uno si ribalta: solo feriti

Foggia, scontro tra autocarri su via Napoli, uno si ribalta: solo feriti

 
coronavirus
Lucera, 9 pazienti in ospedale positivi al Covid: a Foggia 2 medici contagiati

Lucera, 9 pazienti in ospedale positivi al Covid: a Foggia 2 medici contagiati

 
In viale di Levante
Cerignola, botte e coltellate a un nigeriano: in manette pregiudicato 65enne

Cerignola, botte e coltellate a un nigeriano: in manette pregiudicato 65enne

 
Nella notte
Foggia, auto pirata fa «strike» in via Arpi: danni a 4 mezzi in sosta

Foggia, auto pirata fa «strike» in via Arpi: danni a 4 mezzi in sosta

 
Si è impiccato
San Severo, si uccide imprenditore: era stato coinvolto in inchiesta sui rifiuti

San Severo, si uccide imprenditore: era stato coinvolto in inchiesta sui rifiuti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
BariPaura contagio
Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

 
Covid news h 24Coronavirus
Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Tarantoil furto
Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

 
Covid news h 24la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taviano, nuovo Dpcm: gestore cinema sfida divieto: #iorestoaperto

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

LA DENUNCIA

Il grano di Foggia: listino ancora giù, strategico non vendere

Il prezzo perde 20 centesimi al quintale. Gli agricoltori: «Se non lo vendessimo più?». Di Mola (Confagricoltura): «Una speculazione in danno degli agricoltori e dei commercianti che continuano a pagare un costo altissimo»

Foggia, grano: listino ancora giù, strategico non vendere

Meno grano in circolazione, «silos quasi vuoti» denunciano agricoltori e mugnai. Riserve dunque al minimo nei pastifici e nei mulini che monitorano il consumo di pasta e di derivati da forno in genere per il mercato, prodotti comunque anche questi non più richiesti come in epoca pre-Covid lo denuncia Italmopa (ne riferiamo a parte). Ma soffermiamoci sul prezzo del grano in caduta libera: contravvenendo alle leggi del mercato (meno offerta, quotazioni in aumento) il prezzo del «duro» e degli altri cereali continua a perdere quota. L’entusiasmo degli agricoltori foggiani, con quotazioni spintesi fino al tetto ad oggi inarrivabile di 33,50 euro (prezzo massimo al quintale subito dopo il raccolto di fine giugno), è durato lo spazio di un paio di settimane. Poi è cominciata la discesa, inesorabile e una tendenza destinata ancora al ribasso: ieri altri 0,20 centesimi perduti e prezzo massimo del listino a quota 30 euro il quintale.

La causa principale viene addebitata alle massicce importazioni di grano dall’estero nei porti di Bari e di Manfredonia, intensificatesi proprio in prossimità del nuovo raccolto foggiano. Così in poco più di un mese, dal 24 giugno fino a ieri, il grano duro fino ha perso circa 3,50 euro il quintale. «Speculazioni belle e buone», attaccano le organizzazioni agricole Coldiretti, Cia e Confagricoltura. Al punto che c’è chi ipotizza adesso il ricorso a una sorta di “sciopero bianco”, cioè potremmo trovarci di fronte a ordini rifiutati dalle aziende per prezzo insoddisfacente.

«Qualcuno ci sta già pensando - afferma Saverio Di Mola, responsabile della sezione di prodotto di Confagricoltura Foggia - è una speculazione che non si giustifica, tutto guadagno sottratto agli agricoltori e ai commercianti che poi sostanzialmente vivono del nostro lavoro». La commissione per la rilevazione dei prezzi riunitasi ieri per l’ultima volta prima della pausa estiva (riaprirà il 26 agosto) ha confermato le incertezze di una campagna granaria che non riesce a veder esaurire le proprie quantità nemmeno di fronte al calo del 30% di raccolto in Capitanata. Gli industriali si difendono: per soddisfare il fabbisogno nazionale siamo obbligati ad acquistare grano dall’estero. Ma proprio perchè il nostro paese non è in grado di rispondere a tutta la domanda che il grano prodotto in Italia dovrebbe esaurirsi in un baleno. E invece finisce spesso in coda al «Canadese» (il più gettonato), preferito per un maggior tasso di proteine così almeno si difendono pastai e mugnai.

Ma se poi cresce anche la qualità del grano nazionale, come ormai attestato dalle migliaia di contratti di filiera stipulati anche in Capitanata, la giustificazione non regge più. «Dobbiamo riuscire ad invertire la rotta, vendendo il grano adesso il prezzo continuerà a scendere. Le aziende hanno scadenze immediate a cui far fronte», l’appello lanciato da Confagricoltura Foggia alla vigilia dell’ultima seduta in Camera di commercio. Ma le altre componenti (commercianti e industriali) sanno di potersi avvantaggiare delle divisioni interne nel mondo agricolo, peraltro emerse proprio nelle ultime settimane in commissione prezzi considerato che il voto sul listino non avviene più all’unanimità, come in periodi di calma piatta, ma ora sistematicamente a maggioranza. E non sempre gli agricoltori votano compatti e uniti nella stessa direzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie