Giovedì 18 Agosto 2022 | 10:45

In Puglia e Basilicata

rischio contagio

Foggia, 1 maggio con droni e controlli anti assembramenti

droni

Un appello è stato rivolto dal prefetto affinché si rispettino le norme sul distanziamento sociale nei luoghi pubblici o aperti al pubblico

30 Aprile 2020

Redazione online

FOGGIA - «Non si formino assembramenti in luoghi pubblici o aperti al pubblico e si rispettino le norme sul distanziamento sociale. Se non si rispettano le regole comportamentali, si corre il concreto rischio di un riacutizzarsi del contagio con conseguente necessità di un ritorno alle più stringenti e gravose misure di prevenzione». È l'appello lanciato a tutta la cittadinanza dal Prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, che annuncia un intensificarsi dei controlli in tutta la provincia in occasione delle festività del 1 maggio con l’impiego di droni.

Dal 4 maggio, inoltre, sono previsti controlli presso la stazione ferroviaria con la presenza anche di operatori sanitari dell’Asl di Foggia dotati di termoscanner per chi rientra da altre regioni nelle rispettive residenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725