Mercoledì 20 Novembre 2019 | 19:00

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
l'operazione
La droga era «vino e bistecche»: colpo a clan del Gargano, 24 arresti

La droga era «vino e bistecche»: colpo a clan del Gargano, 24 arresti

 
nel Foggiano
Fiamme nel «ghetto» di Borgo Mezzanone: bruciano almeno 10 baracche

Fiamme nel «ghetto» di Borgo Mezzanone: bruciano almeno 10 baracche

 
L’operazione
Foggia, colpo al «Clan dei Montanari»: 24 misure cautelari da polizia e GdF

Foggia, colpo al «Clan dei Montanari»: 24 arresti da polizia e GdF VIDEO

 
a Lucera e nel capoluogo
Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

 
nel Foggiano
Manfredonia, tentano di scassinare distributori pronto soccorso: denunciati 3 minori

Manfredonia, tentano di scassinare distributori pronto soccorso: denunciati 3 minori

 
il caso
Foggia, calci e pugni al responsabile dell'oratorio: segnalato 15enne

Foggia, calci e pugni al responsabile dell'oratorio: segnalato 15enne

 
nel Foggiano
Cerignola, cc scoprono nelle campagne due Jaguar rubate poco prima: 2 arresti

Cerignola, cc scoprono nelle campagne due Jaguar rubate poco prima: 2 arresti

 
sanità
Foggia, bufera sui concorsi per tecnici di radiologia: bloccati entrambi

Foggia, bufera sui due concorsi per tecnici di radiologia: bloccati entrambi

 
dai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

Il provvedimento

Orta Nova, azienda agricola nel mirino della Dia: vicina a criminalità

La prefettura foggiana contesta palesi sproporzioni nei volumi di affari dell'impresa, le parentele e le frequentazioni del titolare

Orta Nova, l'azienda agricola Francesco Mottola nel mirino dell'antimafia

FOGGIA - I carabinieri hanno notificato all’impresa agricola 'Francesco Mottolà di Orta Nova un provvedimento di amministrazione giudiziaria disposto dai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Bari. L'azienda è stata affidata a un amministratore giudiziario che avrà il compito di gestirla per un anno.
Le indagini sul titolare dell’impresa sono scaturite a seguito dell’interdittiva antimafia emessa dal prefetto di Foggia a gennaio 2018. La prefettura, nel verificare i requisiti dell’impresa di Francesco Mottola, che aveva nel frattempo acquistato dall’Ente pubblico Ismea alcuni ettari di terreni agricoli a condizioni agevolate, ha riscontrato sia sproporzioni nei volumi di affari, sia parentele e frequentazioni da parte del titolare con malavitosi del posto.
Francesco Mottola, secondo quanto accertato dagli inquirenti, è nipote del noto esponente della criminalità Arcangelo Brandonisio, condannato in via definitiva per reati associativi. Mottola è inoltre cognato di altri affiliati alla criminalità cerignolana, quali Tommaso Morra (con precedenti per assalti a furgoni portavalori, rapina, porto abusivo di armi e traffico di sostanze stupefacenti) e Bruno Buttiglione (con precedenti per rapina e sequestro di persona). Il patrimonio aziendale dell’impresa di Francesco Mottola è costituito da una villa, 25 ettari di terreni e mezzi agricoli per un valore di oltre 730mila euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie