Domenica 29 Novembre 2020 | 20:37

NEWS DALLA SEZIONE

pericolo contagio
Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

 
L'emergenza
Lucera, soccorritore positivo al Covid muore a San Giovanni Rotodo

Lucera, soccorritore positivo al Covid muore a San Giovanni Rotodo

 
La classifica
Qualità della vita, Foggia profonda all'ultimo posto: «Invivibile». Prima è Pordenone

Qualità della vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: «Invivibile». Prima è Pordenone

 
Tragedia nel Foggiano
Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

 
Dai Carabinieri
Foggia, 4 chili di cocaina pura e due bombe: arrestato un 36enne

Foggia, 4 chili di cocaina pura e due bombe: arrestato un 36enne

 
La sentenza
San Severo, non ci fu alcun reato: assolto in appello il comandante dei Cc

Margherita di S., non ci fu alcun reato: «Accuse infondate». Assolto in appello il comandante dei Cc

 
Nel Foggiano
Covid, dal Trentino Alessandro e Giulia tornano a vivere a Monte Sant'Angelo e si inventano un lavoro

Covid, dal Trentino Alessandro e Giulia tornano a vivere a Monte Sant'Angelo e si inventano un lavoro

 
Sanità
Covid: al Policlinico Riuniti di Foggia attivato nuovo modulo con 28 posti letto

Covid: al Policlinico Riuniti di Foggia attivato nuovo modulo con 28 posti letto

 
nel foggiano
San Giovanni Rotondo, fecero esplodere auto e fuggirono: catturato uno dei due responsabili

San Giovanni Rotondo, fecero esplodere auto e fuggirono: catturato uno dei due responsabili

 
Il caso
Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

 
Il provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Catanzaro 1-0, vittoria importante dei biancorossi: decide il match Antenucci

Bari-Catanzaro 1-0, vittoria importante dei biancorossi: decide il match Antenucci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24pericolo contagio
Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

 
BatL'episodio
Barletta chiusura cimitero, insulti e minacce al sindaco: solidarietà a Cannito

Barletta chiusura cimitero, insulti e minacce al sindaco: solidarietà a Cannito

 
Barila protesta
Bari, i ristoratori chiedono incontro urgente a Emiliano: «Chiusura a Natale inaccettabile»

Bari, i ristoratori chiedono incontro urgente a Emiliano: «Chiusura a Natale inaccettabile»

 
NewsweekLa provocazione
Martano, campagna del Comune: «Covid, mettere le mascherina non è una pigna nel c...»

Martano, campagna del Comune: «Covid, mettere le mascherina non è una pigna nel c...»

 
TarantoL'appello di una 30enne
Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

nel foggiano

Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurata
Mustier, ceo di Unicredit, ringrazia i vigilantes

Un colpo di fucile, non si capisce se partito volontariamente o meno, ha ferito un vigilante a una gamba

Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurataMustier, ceo di Unicredit, ringrazia il vigilante

Paura a Orta Nova, nel Foggiano, dove questa mattina una banda di malviventi ha tentato un colpo a un portavalori che stava effettuando le attività di carico e scarico denaro nella filiale Unicredit in piazza Pietro Nenni. In quattro, incappucciati e con un fucile, hanno seguito due vigilantes fin dentro la banca, ed è partito (non si è ancora capito se volontariamente o meno) un colpo dal fucile, che ha ferito una delle guardie a una gamba.

I malviventi, allarmati, sono allora fuggiti a mani vuote: prima di scappare uno di loro ha esploso altri due colpi contro il portavalori. La guardia ferita è stata medicata sul posto: guarirà in pochi giorni. Indagano i carabinieri. La banda attendeva l'arrivo del portavalori a bordo di una Fiat 500.

E’ stato colpito di striscio al polpaccio da una fucilata e sta bene il vigilante (è un uomo e non una donna come si era appreso in un primo momento) rimasto ferito questa mattina nel tentativo di rapina alla filiale Unicredit di Orta Nova da parte di un commando armato.

L’uomo era entrato nella filiale della banca e la porta alle sue spalle si era quasi chiusa quando il bandito ha introdotto la canna del fucile per bloccarla, esplodendo alcuni colpi che hanno ferito lievemente il vigilante dell’Ivri.

CEO MUSTIER RINGRAZIA IL VIGILANTE A MILANO -  Il Ceo di Unicredit, Jean Pierre Mustier, ha incontrato nella sede di piazza Gae Aulenti a Milano Michele Di Maso, la guardia giurata che lo scorso 14 ottobre è stata ferita a una gamba a Orta Nova (Foggia). L’uomo, dell’Ivri (Gruppo Sicuritalia), nel tentativo di impedire una rapina, si era rifugiato dentro la filiale UniCredit, ma era stato raggiunto dai malviventi prima di riuscire a chiudere la porta. A quel punto era partito il colpo che l’aveva ferito.

In segno di gratitudine, il Ceo di UniCredit ha voluto incontrarlo, ringraziandolo per il suo operato, «a testimonianza dell’impegno quotidiano profuso da tutte le guardie giurate che prestano servizio per UniCredit» si legge in una nota dell’istituto di credito.

All’incontro era presente anche Lorenzo Manca, presidente e amministratore delegato del Gruppo Sicuritalia, che accompagnava Giuseppe Lopez, Rocco Lattanzio e Michele Di Maso rispettivamente autista, scorta e portavalori che sono rimasti coinvolti nel tentativo di rapina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie