Lunedì 22 Luglio 2019 | 01:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

La baraccopoli

Migranti, ruspe abbattono 19 baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone

Si tratta del terzo intervento programmato dalla Procura della Repubblica di Foggia e dalla Prefettura che porteranno al progressivo smantellamento dell’insediamento abusivo

Migranti, a Borgo Mezzanone ruspe abbattono baracche abusive

Foto Maizzi

FOGGIA - Si sono concluse poco fa le operazioni di abbattimento delle 19 baracche abusive sorte all’interno del Ghetto di Borgo Mezzanone, nel foggiano. Secondo fonti investigative sarebbero solo tre i migranti, perlopiù africani, che hanno accettato di essere trasferiti in uno degli alloggi messi a disposizione dalla Regione Puglia e dalla Prefettura di Foggia per gli stranieri regolari sul territorio nazionale. Molte delle baracche destinate all’abbattimento sono risultate disabitate.
Stando a quanto riferito dagli inquirenti, nei giorni precedenti a questo terzo intervento, il personale dell’ufficio immigrazione della questura di Foggia aveva già informato i migranti della possibilità di scelta di un alloggio alternativo. Continueranno i controlli delle forze di polizia al Ghetto di Borgo Mezzanone per assicurare che non vengano realizzate nuove baracche abusive.

Le operazioni di demolizione stanno interessando 19 manufatti abusivi, 17 abitati da 56 persone e altri due, comunicanti tra di loro, utilizzati come case a luci rosse.
Nel decreto di sequestro preventivo del Gip del Tribunale di Foggia, Manuele Castellabate, si evidenzia come la cosiddetta 'ex Pistà sia stata occupata non solo da stranieri irregolari, ma anche da «soggetti regolari che in assenza di alternative sono stati costretti ad occupare i manufatti abusivi». Inoltre, secondo il gip Castellabate «molti di loro in assenza di un’occupazione lavorativa sono stati vittime di una delle ultime forme di schiavitù, ossia dell’intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, tenuto conto che spesso sono proprio alcuni loro connazionali ad assumere il ruolo di intermediario verso imprenditori agricoli, provvedendo personalmente a procacciare manodopera direttamente nel ghetto e percependo somme del tutto spropositate anche per il trasporto, peraltro in condizioni oltremodo pericolose».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie