Venerdì 22 Febbraio 2019 | 17:30

NEWS DALLA SEZIONE

Atti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 
Hanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 
La decisione
Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

 
Guerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
Il caso
Parcheggiatore abusivo racimola 18 euro, prende multa di 871

Parcheggiatore abusivo racimola 18 euro, prende multa di 871

 
A Foggia
Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti

Migranti, giù le baracche abusive di Borgo Mezzanone FT/VD
Salvini: «La pacchia è finita»

 
La storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
Lotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 
La mobilitazione
Borgo Mezzanone, in 50 bloccano strade per protesta: «Crollano le case»

Borgo Mezzanone, bloccano strade con cassonetti per protesta: «Crollano le case»

 
La denuncia
Foggia, allarme cinghiali: raddoppiati negli ultimi dieci anni

Foggia, allarme cinghiali: raddoppiati negli ultimi dieci anni

 
Lite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'impatto
Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

 
LecceIl progetto
Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
HomeIn vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

A San Nicandro G.

Gestiva un circolo e vendeva
droga: arrestato un 35enne

Sequestrati 35 grammi di hashish e 12 di cocaina purissima, due bilancini di precisione e 1600 euro in contanti

Gestiva un circolo e vendevadroga: arrestato un 35enne

La droga sequestrata

Il titolare di un circolo di San Nicandro Garganico è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti dai Carabinieri della Compagnia di San Severo: in manette è finito il 35enne Giampiero Vocino. Nel corso del servizio i militari hanno effettuato un appostamento nei pressi di un circolo privato della cittadina garganica, dove i carabinieri della locale stazione avevano notato un sospetto via vai. Dopo alcuni servizi di osservazione e monitoraggio, duranti i quali i carabinieri hanno avuto modo di osservare le abitudini e le “precauzioni” adottate dal titolare, è stata organizzata una perquisizione in orario serale.

Personale in borghese si è quindi appostato nei pressi di finestre e ingressi, dai quali si poteva notare quanto avveniva all’interno, mentre altri carabinieri in uniforme si sono presentati all’ingresso del circolo. Il titolare, resosi conto dell’imminente controllo degli uomini dell’Arma, ha ritardato l'apertura e nel frattempo ha nascosto alcuni pacchetti. Scena che non è sfuggite all'attenzione dei militari appostati vicino alle finestre che, ed una volta entrati, hanno subito trovato quanto era stato nascosto.

Sono così stati rinvenuti circa 35 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, 12 di cocaina purissima, due bilancini di precisione utilizzati per pesare in dosi lo stupefacente e 1600 euro in banconote di piccolo taglio. Le successive analisi sullo stupefacente hanno evidenziato l’altissimo principio attivo presente. Da quanto sequestrato infatti, si sarebbero potute ricavare circa 200 dosi di hashish e 60 di cocaina, per un controvalore economico di almeno 5.000 e euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400