Martedì 16 Luglio 2019 | 04:18

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 
Il rogo
Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

 
Il caso
Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

 
Maltempo
Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
PotenzaIl caso
Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

 
MateraIl caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

A San Nicandro G.

Gestiva un circolo e vendeva
droga: arrestato un 35enne

Sequestrati 35 grammi di hashish e 12 di cocaina purissima, due bilancini di precisione e 1600 euro in contanti

Gestiva un circolo e vendevadroga: arrestato un 35enne

La droga sequestrata

Il titolare di un circolo di San Nicandro Garganico è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti dai Carabinieri della Compagnia di San Severo: in manette è finito il 35enne Giampiero Vocino. Nel corso del servizio i militari hanno effettuato un appostamento nei pressi di un circolo privato della cittadina garganica, dove i carabinieri della locale stazione avevano notato un sospetto via vai. Dopo alcuni servizi di osservazione e monitoraggio, duranti i quali i carabinieri hanno avuto modo di osservare le abitudini e le “precauzioni” adottate dal titolare, è stata organizzata una perquisizione in orario serale.

Personale in borghese si è quindi appostato nei pressi di finestre e ingressi, dai quali si poteva notare quanto avveniva all’interno, mentre altri carabinieri in uniforme si sono presentati all’ingresso del circolo. Il titolare, resosi conto dell’imminente controllo degli uomini dell’Arma, ha ritardato l'apertura e nel frattempo ha nascosto alcuni pacchetti. Scena che non è sfuggite all'attenzione dei militari appostati vicino alle finestre che, ed una volta entrati, hanno subito trovato quanto era stato nascosto.

Sono così stati rinvenuti circa 35 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, 12 di cocaina purissima, due bilancini di precisione utilizzati per pesare in dosi lo stupefacente e 1600 euro in banconote di piccolo taglio. Le successive analisi sullo stupefacente hanno evidenziato l’altissimo principio attivo presente. Da quanto sequestrato infatti, si sarebbero potute ricavare circa 200 dosi di hashish e 60 di cocaina, per un controvalore economico di almeno 5.000 e euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie