Martedì 16 Luglio 2019 | 12:31

NEWS DALLA SEZIONE

Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 
Il rogo
Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

 
Il caso
Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
BatIl caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

incidente

Autobus a fuoco
nel Foggiano

L’autista è stato accompagnato al Pronto soccorso di Manfredonia e successivamente dimesso

autobus a fuoco

Foto d'archivio

BARI - Un autobus di linea, partito da Manfredonia e diretto a Monte Sant'Angelo (Foggia) è andato in fiamme sulla strada provinciale 55. Sul posto sono intervenuti la Polizia Municipale, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e i Carabinieri forestali. L’autista è stato accompagnato al Pronto soccorso di Manfredonia e successivamente dimesso. A darne notizia è il sindaco di Monte Sant'Angelo, Pierpaolo D’Arienzo. Non si sono registrati feriti tra i passeggeri.
Il primo cittadino ha scritto al prefetto, alla Provincia, alla Regione e alla società Sita: «Si chiede di intervenire con urgenza diffidando l’azienda affinché provveda con tempestività al rinnovo del parco mezzi destinato alle linee da e per Monte Sant'Angelo, al fine di evitare l’insorgenza di situazioni di rischio a carico dei passeggeri».

«Durante il normale svolgimento del servizio di trasporto pubblico locale, dal vano motore di una vettura di proprietà del gruppo SITA ieri mattina si è sviluppato un grosso incendio che ha distrutto completamente l’autobus di linea, propagandosi alla vegetazione presente ai lati della carreggiata della S.P. 55 'Macchia - Monte Sant'Angelò. Per parecchie ore, la strada provinciale è rimasta chiusa al traffico, al fine di consentire alle squadre dei Vigili del Fuoco di ripristinare la viabilità dell’importante arteria di collegamento all’abitato. Per fortuna, non sono state segnalate conseguenze gravi per la salute dei numerosi passeggeri presenti in quel momento a bordo del mezzo, che hanno avuto modo di abbandonare il veicolo in fiamme e ripararsi in un luogo sicuro», spiega d’Arienzo nella sua lettera.

Il sindaco di Monte Sant'Angelo ringrazia «l'autista e tutti coloro che si sono immediatamente prodigati per mettere in salvo tutti i passeggeri, tra cui un poliziotto del commissariato di Manfredonia». Situazioni di questo tipo non sono nuove alla cronaca e, in passato, altri episodi del genere hanno interessato la nostra cittadina. Diverse segnalazioni, infatti, sono state indirizzare all’Azienda proprietaria dei mezzi, nelle quali si è sottolineato il problema legato alla obsolescenza dei mezzi destinati al trasporto locale presso la Città di Monte Sant'Angelo» - rimarca il primo cittadino, che aggiunge - «Ma, come dimostrato dall’ultimo episodio, l’azienda non ha mai provveduto alla sostituzione dei mezzi obsoleti, continuando ad impiegare autobus datati, inquinanti e, a questo punto, pregiudizievoli dell’incolumità delle persone trasportate». Infine, il sindaco chiede - «agli organi competenti di intervenire con urgenza, diffidando l’azienda affinché provveda con tempestività al rinnovo del parco mezzi destinato alle linee da e per Monte Sant'Angelo, al fine di evitare l’insorgenza di situazioni di rischio a carico dei passeggeri trasportati e non solo. Confido nella collaborazione degli organi preposti alla vigilanza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie