Mercoledì 25 Maggio 2022 | 18:54

In Puglia e Basilicata

Cinema

La barese Perfidia spera nel David di Donatello con «Me contro te»

La barese Perfidia spera nel David di Donatello con «Me contro te»

L'attrice Antonella Carone su Facebook: «Quest'anno si va davvero, non me li vedrò in pigiama»

02 Maggio 2022

Redazione online

BARI- «Quest’anno si va davvero ai David. Perché il film Me contro Te - Il Mistero della Scuola incantata riceverà il David dello Spettatore. E saremo lì, a ritirarlo. Chissà, magari stringerò anche la mano a Carlo Conti e farò l’occhiolino a Drusilla Foer per ribadirle che è la più figa di tutte».

Lo scrive su Facebook l’attrice barese Antonella Carone, la Perfidia protagonista «cattiva» del film di Luì e Sofì, il duo di giovani attori e scrittori composto da Luigi Calagna e Sofia Scalia.

«Gli altri anni - scrive ironizzando Antonella Carone - , la sera della cerimonia di consegna dei David di Donatello, il premio più prestigioso del cinema italiano, ero solita indossare il mio pigiama migliore, scattarmi una foto e mandarla ad alcuni amici con la didascalia "e anche quest’anno si va ai David". Ovviamente non era vero. E alle 22.30, al massimo, già dormivo sul divano. Quest’anno no». «E no - conclude - non ho nessuna intenzione di interrompere la tradizione della foto, come ogni anno. Solo che a sto giro indosserò un vestito bello, mi farò un selfie, e scriverò: "anche quest’anno si sta in "ciavatte"». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725