Mercoledì 25 Novembre 2020 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
Il caso
Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

 
Il virus
Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

 
Il virus
Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

 
Il virus
Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

 
Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
L'emergenza sanitaria
Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

 
Da domani
Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

 
Covid 19
Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

 
#uscirnesipuo
Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

 
BariLa polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
TarantoIl siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 
FoggiaIl virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
LecceMusica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti

Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti. Calo nelle terapie intensive

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

il bollettino

Coronavirus, in Basilicata 1004 tamponi e 106 nuovi positivi; 17 sono pugliesi

81 ricoveri in totale, gli attualmente positivi sono 1145

Coronavirus, in Basilicata 5 nuovi positivi su 533 tamponi

In Basilicata oggi ci sono 106 nuovi positivi al Coronavirus. Lo rende noto la task force regionale. Nella giornata di ieri sono stati analizzati 1004 tamponi, 17 tra i positivi sono cittadini pugliesi.

Le positività sono così distribuite: 1 residente in Campania e lì in isolamento, 1 residente in Calabria e lì in isolamento, 1 residente in Toscana e lì in isolamento, 1 di Albano, 2 di Avigliano, 1 di Banzi, 4 di Brienza, 4 di Ferrandina, 22 di Genzano, 1 di Lagonegro, 1 di Latronico, 4 di Lavello, 8 di Matera, 6 di Melfi, 1 di Moliterno, 2 di Montemilone, 2 di Montescaglioso, 1 di Nova Siri, 1 di Policoro, 16 di Potenza, 1 di San Giorgio Lucano, 3 di Sant'Angelo Le Fratte, 1 di Sarconi, 1 di Spinoso, 1 di Tramutola, 1 di Venosa e 1 di Viggiano.         

Nella stessa giornata sono guarite 14 persone: 5 di Potenza, 1 di Brienza, 1 di Acerenza, 1 di Sarconi, 2 di Tramutola, 1 di Marsicovetere, 1 di Lavello, 1 di Sasso di Castalda e 1 di Viggiano.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 1.145 (1.073 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 86 nuove positività di residenti e si sottraggono 14 guarigioni di residenti) e di questi 1.064 si trovano in isolamento domiciliare.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 47 persone decedute (2 Spinoso, 9 Potenza, 4 Paterno, 4 Moliterno, 3 Villa d’Agri / Marsicovetere, 1 Irsina, 2 Rapolla; 2 Montemurro, 2 Pisticci; 2 Matera; 1 San Costantino Albanese, 2 Avigliano, 1 Tursi, 1 Aliano; 1 Bernalda; 2 Grumento, 2 Tramutola; 2 Marsiconuovo; 1 Viggiano; 1 San Chirico Raparo, 1 Sarconi, 1 Roccanova); 605 guariti; 1 persona residente in Campania in isolamento a Lavello; 1 persona residente in Sardegna in isolamento a Rionero in Vulture; 1 persona residente in Piemonte in isolamento a Marsicovetere; 1 persona residente in Piemonte in isolamento a Potenza; 1 persona residente in Campania attualmente ricoverata all’ospedale San Carlo; 1 persona residente in Calabria in isolamento a Lavello; 1 persona residente in Sardegna in isolamento a Rionero; 1 persona di nazionalità estera diagnosticata in Puglia e in isolamento a Matera; 5 persone di nazionalità estera (in isolamento 1 a Matera, 1 a Lavello, 1 a Scanzano, 1 a Barile, 1 a Potenza); 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al San Carlo; 4 persone residenti in Regione Emilia Romagna in isolamento in Basilicata; 18 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Regione Basilicata; 1 persona residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 persona residente e in isolamento in Basilicata, diagnosticata in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali a Palazzo San Gervasio; 1 cittadino svizzero in isolamento a Matera; 1 cittadino ucraino in isolamento a Policoro; 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Montemilone; 1 cittadino argentino in isolamento a Moliterno; 1 persona residente nel Lazio e in isolamento a Noepoli; 1 persona residente in Calabria in isolamento a Potenza; 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Matera; 1 cittadino straniero in isolamento a Lavello; 1 persona residente in Toscana in isolamento a Corleto Perticara; 1 persona residente in Calabria in isolamento a Potenza; 1 persona residente nel Lazio in isolamento a Brienza; 1 persona residente in Veneto in isolamento a Palazzo San Gervasio; 1 persona residente in Campania in isolamento a Brienza; 1 persona residente in Lombardia in isolamento a Muro Lucano; 1 persona residente in Veneto in isolamento a Palazzo San Gervasio; 1 persona residente in Puglia in isolamento a Matera, 1 persona residente nel Lazio in isolamento a Matera.

Sono 81 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 23 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 2 in Terapia intensiva, 20 in Pneumologia e 1 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 27 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Terapia intensiva e 3 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 100.470 tamponi, di cui 98.220 risultati negativi.

BARDI: «SERVE COLLABORAZIONE DEI SINDACI» - «Oggi la fase di recrudescenza del Covid-19 implica la più stretta collaborazione tra tutti gli attori del territorio per mettere in campo le azioni e le misure maggiormente efficaci a contenere la diffusione del virus». Lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, rivolgendosi - secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa - in un incontro via web, a tutti i sindaci della Basilicata.

Durante l’incontro sono state affrontate «diverse questioni, a cominciare - è scritto nel comunicato - dalla velocità di esecuzione dei tamponi fino al tracciamento e all’assistenza domiciliare. Sono stati affrontati anche i temi dei vaccini, della didattica a distanza e delle strutture per anziani, che in questo momento "rappresentano la fascia più debole della popolazione".

I sindaci, dal canto loro, hanno manifestato la massima disponibilità a collaborare con la Regione, per superare le criticità». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie