Venerdì 14 Maggio 2021 | 16:13

NEWS DALLA SEZIONE

Televisione
«Love is love», la lotta all'omofobia e al bullismo arriva in tv

«Love is love», la lotta all'omofobia e al bullismo arriva in tv

 
Musica
«Abissale», il tour di Gio Evan tocca anche la Puglia

«Abissale», il tour di Gio Evan tocca anche la Puglia

 
Arte
Otranto lancia campagna promozione per l'estate: in arrivo la mostra di Banksy

Otranto lancia campagna promozione per l'estate: in arrivo la mostra di Banksy

 
L'iniziativa
Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

 
La riflessione
Se la lettura ci fa «respirare» la speranza

Se la lettura ci fa «respirare» la speranza

 
La premiazione
David 2021, la miglior canzone a sorpresa è Immigrato di Checco Zalone

David 2021, la miglior canzone a sorpresa è Immigrato di Checco Zalone

 
Spettacoli
Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

 
Ciak, si gira
Nardò, il centro storico diventa il set di «Cops 2»

Nardò, il centro storico diventa il set di «Cops 2»: ieri le riprese anche a Neviano

 
La collaborazione
La copertina made in Puglia di Caparezza

La copertina made in Puglia di Caparezza

 
Zona Gialla
Bari, i cinema parrocchiali «battono» le multisale: domani riaprono Splendor ed Esedra, il 19 il Piccolo

Bari, i cinema parrocchiali «battono» le multisale: domani riaprono Splendor ed Esedra, il 19 il Piccolo

 
L'appuntamento
Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

 

Il Biancorosso

L'intervista
Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTurismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
FoggiaL'emergenza
Foggia, prima visita di un familiare a paziente Covid

Foggia, prima visita di un familiare a paziente Covid

 
TarantoL'iniziativa
Taranto, raddoppiano gli spazi all'aperto per bar e ristoranti

Taranto, raddoppiano gli spazi all'aperto per bar e ristoranti

 
Brindisila denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 

i più letti

L'appuntamento

L'Ateneo barese celebra la Giornata internazionale del jazz

Il 30 aprile: incontro online. Ecco gli ospiti

L'Ateneo barese celebra la Giornata internazionale del jazz

Bari - Anche l’Università parteciperà, venerdì 30, alle celebrazioni per la Giornata Internazionale del Jazz indetta dall’Unesco. «Jazz, folk e tradizioni popolari» è infatti il tema della giornata di studi organizzata dal Gruppo di studio sulla Cultura Pop  del Dipartimento Lelia e dal Cutamc (Centro Interuniversitario di Ricerca per il Teatro, le Arti Visive, la Musica e il Cinema).
All’incontro, aperto dai saluti del rettore Stefano Bronzini e del direttore di Dipartimento Davide Canfora e coordinato da Mario Cardona interverranno: Roberto Ottaviano, musicista e docente del Conservatorio «Piccinni» che parlerà di «Presenze della tradizione colta e popolare nel jazz inglese»; Ugo Sbisà, critico musicale della Gazzetta del Mezzogiorno e docente del Conservatorio «Piccinni» si occuperà di «Jazz e folk russo»; Pino Minafra, musicista e direttore del Talos Festival terrà una relazione su «La banda: tradizione e innovazione»; di «Scrittura postcoloniale di Charlie Haden: tra folk e free» si occuperà Pierpaolo Martino dell’Università di Bari, mentre Fabrizio Versienti, giornalista del Corriere del Mezzogiorno, parlerà di «Jazz e World Music». Infine, Koblan Amissah di Abusuan parlerà di «Jazz e Africa: una testimonianza».
Le credenziali per accedere all’incontro, che si terrà dalle 16 sulla piattaforma Team, potranno essere richieste per mail a pierpaolo.martino@uniba.it . 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie