Lunedì 20 Gennaio 2020 | 15:42

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
Calcio serie A
Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

 
calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 
Calcio
Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
LecceGiustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: tre persone fermate e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

L'allenatore giallorosso

Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

La delusione è tanta in casa Lecce, ma c’è anche la consapevolezza che il sogno è ancora in piedi e che nulla è perduto. Fabio Liverani non nasconde il rammarico per la sconfitta rimediata sul campo del Padova per 2-1.

“E’ stata una giornata storta, eravamo stanchi dopo la partita col Brescia e sicuramente questo non ha aiutato in una giornata molto calda contro un avversario che aveva riposta. Sapevamo che il Padova ci avrebbe creato delle difficoltà perché lottava per la sopravvivenza, ora anche per noi arriva il turno di riposo che sicuramente è positivo perché ci aiuta a recuperare dopo un periodo in cui abbiamo speso molte energie. Non credo che il fatto di sapere in anticipo il risultato del Palermo ci abbia condizionato, perché a prescindere dalla loro partita noi oggi dovevamo solo vincere e non ci siamo riusciti”.

La festa però è soltanto rimandata, perché i giallorossi battendo lo Spezia in casa all’ultimo turno si guadagnerebbero l’agognato traguardo della serie A. “Se a due giornate dalla fine del campionato il destino è ancora nelle nostre mani significa che fino ad ora abbiamo fatto qualcosa di eccezionale – osserva Liverani – ora dipende tutto da noi, se riuscissimo nel doppio salto sarebbe un’impresa da scrivere negli annali, in questo momento a novanta minuti dalla fine la testa e la fame di andarci a prendere qualcosa che è a portata di mano faranno la differenza. In più, avremo il vantaggio di giocarci l’ultima partita davanti al nostro pubblico che potrà darci una spinta ulteriore”. (P. V.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie