Martedì 21 Gennaio 2020 | 03:13

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
Calcio serie A
Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

 
calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Calciomercato

Lecce, è il giorno di Tachtsidis

Il centrocampista greco è pronto a vestire la maglia giallorossa

Lecce, è il giorno di Tachtsidis

Quella odierna sarà la giornata dell’ingaggio del centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis e del passaggio dell’attaccante Cosimo Chiricò al Monza. Le due operazioni sono state praticamente portate a termine dal direttore sportivo Mauro Meluso, che ha trovato l’intesa sia con i suoi omologhi del Nottingham Forest e del sodalizio brianzolo che con gli entourage dei due calciatori. Oggi dovrebbero essere formalizzate con la firma dei contratti.
Tachtsidis è stato nella mattinata e nella serata di ieri nella sede del Lecce, in via Colonnello Costadura per sistemare gli ultimi dettagli, in attesa del benestare definitivo del club inglese con il quale è sotto contratto.


Il centrocampista greco, che compirà 28 anni il prossimo 15 febbraio, è cresciuto nel settore giovanile dell’Aek Atene, facendo tutta la trafila sino alla prima squadra, nella quale ha militato dal 2007 al 2010, per poi trasferirsi in Italia, al Cesena, nella prima parte del 2010/2011, in A, senza essere utilizzato, mentre nella seconda metà della stagione ha indossato la casacca del Grosseto, in B (8 presenze). Nel 2011/2012 è stato in forza al Verona, in B, scendendo in campo 37 volte e firmando 2 reti, per poi spiccare il salto in A. Nella massima serie ha militato con Roma (21 presenze ed un gol nel 2012/2013), Catania (nel 2013/2014, sino a gennaio, con 12 partite giocate), Torino (nella seconda fase dell’annata 2013/2014, 11 presenze ed una rete), Verona (2014/2015, 34 presenze e 3 reti), Genoa (2015/2016, 22 match disputati e 2 centri) e Cagliari (2016/2017, 26 presenze). Nel 2017/2018 è tornato in patria, all’Olympiakos, società dalla quale si è poi trasferito al Nottingham Forest, dove pare non abbia avuto un grande feeling con l’allenatore, circostanza che lo ha indotto a volere fortemente tornare in Italia.
Il nazionale greco può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, sia quello di play basso, che quelli di centrale o di mezzala nel «pacchetto» a tre, nel modulo 4-3-1-2 con il quale Fabio Liverani ha modellato il suo Lecce.


La seconda avventura di Chiricò in maglia giallorossa è durata pochi tribolati mesi. Il suo ingaggio a parametro zero, avvenuto prima della conclusione della stagione scorsa, ha fatto subito discutere, in quanto era noto l’ostracismo verso il calciatore della frangia più calda della tifoseria salentina, per alcune situazioni che verificatesi nel 2012/2013, quanto la punta brindisina ha disputato 24 gare e realizzato 5 reti con la casacca del Lecce, in Lega Pro. Onde evitare di rendere incandescente l’ambiente, la dirigenza del club di via colonnello Costadura ha preferito togliere il calciatore dalla lista dei disponibili ed ora cederlo al Monza di Silvio Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie