Giovedì 25 Aprile 2019 | 09:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

 
Serie B
Calcio, i giallorossi ancora in corsa: Lecce batte Perugia 2-1

Calcio, i giallorossi ancora in corsa: Lecce batte Perugia 2-1

 
Serie B
Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

 
Serie B
Lecce, poker contro il Carpi: vince in casa 4-1

Lecce, poker contro il Carpi: vince in casa 4-1

 
Serie B
Calcio Lecce, Liverani: attenti al Carpi ma siamo in salute

Calcio Lecce, Liverani: attenti al Carpi ma siamo in salute

 
Serie B
Lecce: la corsa alla A, con un valzer di cambi

Lecce: la corsa alla A, con un valzer di cambi

 
Cremonese-Lecce 2-0
Lecce cade a Cremona e incassa due gol in dieci minuti

Lecce cade a Cremona e incassa due gol in dieci minuti

 
Serie B
Lecce - Cosenza, vittoria per i giallorossi al Via del Mare: 3-1

Lecce - Cosenza, vittoria per i giallorossi al Via del Mare: 3-1

 
Serie B
Il Lecce batte il Pescara 2-0. Scontri fra tifosi prima del match, feriti

Il Lecce batte il Pescara 2-0. Scontri fra tifosi prima del match, feriti

 
Lecce
Liverani: partita col Pescara importante ma non decisiva

Liverani: partita col Pescara importante ma non decisiva

 
Il punto
Ventura benedice il Lecce: «Merita la A»

Ventura benedice il Lecce: «Merita la A»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaOperazione della Polizia
Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

 
LecceOmicidio in Salento
Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite

Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite FOTO

 
BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Calciomercato

Lecce, è il giorno di Tachtsidis

Il centrocampista greco è pronto a vestire la maglia giallorossa

Lecce, è il giorno di Tachtsidis

Quella odierna sarà la giornata dell’ingaggio del centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis e del passaggio dell’attaccante Cosimo Chiricò al Monza. Le due operazioni sono state praticamente portate a termine dal direttore sportivo Mauro Meluso, che ha trovato l’intesa sia con i suoi omologhi del Nottingham Forest e del sodalizio brianzolo che con gli entourage dei due calciatori. Oggi dovrebbero essere formalizzate con la firma dei contratti.
Tachtsidis è stato nella mattinata e nella serata di ieri nella sede del Lecce, in via Colonnello Costadura per sistemare gli ultimi dettagli, in attesa del benestare definitivo del club inglese con il quale è sotto contratto.


Il centrocampista greco, che compirà 28 anni il prossimo 15 febbraio, è cresciuto nel settore giovanile dell’Aek Atene, facendo tutta la trafila sino alla prima squadra, nella quale ha militato dal 2007 al 2010, per poi trasferirsi in Italia, al Cesena, nella prima parte del 2010/2011, in A, senza essere utilizzato, mentre nella seconda metà della stagione ha indossato la casacca del Grosseto, in B (8 presenze). Nel 2011/2012 è stato in forza al Verona, in B, scendendo in campo 37 volte e firmando 2 reti, per poi spiccare il salto in A. Nella massima serie ha militato con Roma (21 presenze ed un gol nel 2012/2013), Catania (nel 2013/2014, sino a gennaio, con 12 partite giocate), Torino (nella seconda fase dell’annata 2013/2014, 11 presenze ed una rete), Verona (2014/2015, 34 presenze e 3 reti), Genoa (2015/2016, 22 match disputati e 2 centri) e Cagliari (2016/2017, 26 presenze). Nel 2017/2018 è tornato in patria, all’Olympiakos, società dalla quale si è poi trasferito al Nottingham Forest, dove pare non abbia avuto un grande feeling con l’allenatore, circostanza che lo ha indotto a volere fortemente tornare in Italia.
Il nazionale greco può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, sia quello di play basso, che quelli di centrale o di mezzala nel «pacchetto» a tre, nel modulo 4-3-1-2 con il quale Fabio Liverani ha modellato il suo Lecce.


La seconda avventura di Chiricò in maglia giallorossa è durata pochi tribolati mesi. Il suo ingaggio a parametro zero, avvenuto prima della conclusione della stagione scorsa, ha fatto subito discutere, in quanto era noto l’ostracismo verso il calciatore della frangia più calda della tifoseria salentina, per alcune situazioni che verificatesi nel 2012/2013, quanto la punta brindisina ha disputato 24 gare e realizzato 5 reti con la casacca del Lecce, in Lega Pro. Onde evitare di rendere incandescente l’ambiente, la dirigenza del club di via colonnello Costadura ha preferito togliere il calciatore dalla lista dei disponibili ed ora cederlo al Monza di Silvio Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400