Mercoledì 27 Marzo 2019 | 03:48

NEWS DALLA SEZIONE

Sempre più voglia di vino pugliese
Cantine aperte San Martino

Vini più acquistati nei supermercati della Puglia: Negroamaro, Nero di Troia e Primitivo

 
La sfida è aperta
TUTELATI - Bietola melanzane ripiene  sivone e lampascione

Puglia, crescono i prodotti «Pat»

 
Innovazione della filiera agroalimentare
Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

La «primavera» arriva in cucina

 
Prima iniziativa il 14 aprile
Da sinistra: Donato Taurino presidente di Buonaterra, Maria Teresa Varvaglione presidente Mtv Puglia, Giuseppe Schino presidente La Puglia è servita

2019, anno ad alti livelli per enogastronomia e ristorazione di qualità

 
La qualità trionfa
VERONA - La premiazione  dell’allevatrice  Mariangela Netti di Turi

Quando il latte non è tutto uguale

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

Buongusto | Zucca fucacoste

Festa delle Luci e dei Cocce priatorije
Come Orsara illumina la notte con gusto

Zucca Orsara di Puglia

ZUCCHE - Una collezione intagliata ad Orsara di Puglia

Ad Orsara i banchetti e la condivisione del cibo coi #fucacoste faranno brillare antica tradizione. Siamo nel week end di Halloween che è la festa delle tenebre, ma questo evento della Daunia non c’entra nulla con la celebrazione tanto cara agli americani.

La caratteristica che rende speciale l’atmosfera è che in questa che è la festa della luce, per strada, ci saranno un falò e una tavola imbandita per ogni famiglia di Orsara .

Zucca - Fucacoste Orsara di Puglia

Altri ingredienti sono la condivisione del pane e dei cibi poveri, l’usanza antichissima della muscitaglia. Il tutto seguendo il fuoco che è luce, con le zucche-lanterna che guidano le anime dei defunti in processione.

E’ tutto pronto ad Orsara di Puglia che nella giornata e per tutta la notte di martedì 1 novembre, con l’antichissima ricorrenza di Fucacoste e Cocce priatorije (Falò e teste del purgatorio) riporterà sulla tavola cibi dal forte significato simbolico. Ecco il grano lessato e condito con chicchi di melograno e mosto cotto, e poi ancora cipolle, patate, uova, castagne, il pane cotto nel forno a paglia, il vino, i frutti e le verdure di stagione.

In occasione della festività in onore dei defunti, in ogni casa di Orsara si prepara la muscitàglia. E' una pietanza che mette insieme grano bollito, vino cotto, chicchi-semi di melagrana, gherigli di noce e pezzi di cioccolata. L’usanza risale a un antico rito pagano di origine greca, appartenente al mondo contadino.

Zucca intagliata - Fucacoste Orsara di Puglia

Per i visitatori, ogni anno ne arrivano a migliaia, ci saranno 14 stand degustazione di altrettanti cuochi, ristoratori e gestori di cantine di Orsara . Si potranno degustare i vini tipici di Orsara, castagne, salsiccia, la muscitaglia naturalmente, e poi ancora le patate con peperoni e borragine, la vellutata di zucca, la cotenna coi fagioli, la porchetta, il pane e la pizza cotti nel forno a paglia ancora attivo più antico della Capitanata, quello di “Pane e Salute” che risale al 1526.

A Orsara al mattino le visite guidate, laboratorio d’intaglio delle zucche. Il momento più suggestivo si vivrà attorno alle ore 19, quando cominceranno a prendere fuoco i rami delle ginestre raccolti per alimentare i tanti falò che illumineranno la notte di Orsara .

La sera parcheggio gratuito e servizio navetta con piccolo contributo. A mezzanotte, tornerà a calcare le vie di pietra del paese “La processione della Confraternita delle Anime del Purgatorio sotto il titolo di Santa Maria delle Grazie”, un’antichissima usanza di Orsara ripristinata lo scorso anno. I confratelli incappucciati, completamente vestiti di bianco, si avvieranno dall’antica Chiesa dei Morti e attraverseranno il paese accompagnandosi, come vuole la tradizione, alle anime dei defunti a Orsara .

Per info e prenotazioni www.comune.orsaradipuglia.fg.it. http://www.comune.orsaradipuglia.fg.it/cms/cms_area.php?idarea=13

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400