Lunedì 17 Giugno 2019 | 07:21

NEWS DALLA SEZIONE

Altissima qualità
CALICI - Una degustazione  nel castello aragonese di Taranto

Vino a Orsara, Taranto e Lecce

 
Orgoglio pugliese in tutta Italia e nel mondo
I PILASTRI - La famiglia Maci e la direttrice Assunta De Cillis

I primi 30 anni di Cantine Due Palme

 
Ciak si gira
Lidia Bastianich e chef Pietro Zito

Lidia Bastianich torna in Puglia

 
Ultimo weekend di maggio
BRINDISI - In tutta Italia per l’evento più atteso dell’anno

«Cantine aperte» con un calice

 
Puglia, da scoprire e da degustare
WEEK END - Fra natura e degustazioni e monumenti

Mangia, prega e ama il Gargano

 
Cucina
Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

Pubblicato il Decreto

Acqua, i cantieri della Basilicata

Arrivano dal governo quasi 30 milioni di investimenti in infrastrutture idriche

IL BACINO - E' una scorta indispensabile per la città e per i campi

IL BACINO - E' una scorta indispensabile per la città e per i campi

Acqua che manca, siccità e desertificazione. Ma anche acqua che uccide, esondazioni. Acqua, risorsa limitata su cui investire. Come? Con opere irrigue che riportino l’acqua nell’agenda delle cose da fare. La Basilicata sì è aggiudicata tre dei 15 progetti finanziati dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo. In totale, per la Basilicata si tratta di investimenti che riguarderanno l’Alto Bradano (quasi 11 milioni di euro), l’Alta val d’Agri (quasi 8 milioni), il Bradano Metaponto (quasi 20 milioni).

La notizia è ufficiale poiché è stato pubblicato il Decreto di formalizzazione della decisione assunta dal Comitato di Sorveglianza del 29 Ottobre scorso, con cui si approvava la proposta di utilizzare parte delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) per lo scorrimento della graduatoria definitiva delle domande di sostegno, presentate a valere sul bando di selezione delle proposte progettuali del Piano Irriguo Nazionale. Risultano finanziati 15 progetti per un investimento complessivo pari a € 147.667.793. Scendendo nel dettaglio si tratta di € 104.489.599 destinati al Mezzogiorno, mentre € 43.178.194,00 sono andati al Centro Nord.

“E’ una promessa mantenuta dal Governo e per la quale ringraziamo, in particolare, il Ministro Gian Marco Centinaio e la Sottosegretaria Alessandra Pesce” commenta Francesco Vincenzi, Presidente Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acqua Irrigue. Tale provvedimento si aggiunge ai 19 interventi, già finanziati col Piano Nazionale di Sviluppo Rurale.

Nei prossimi mesi in tutta Italia 34 cantieri per migliorare ed implementare la rete irrigua, infrastruttura strategica per il Paese e l’economia agricola, visti anche i cambiamenti climatici. A beneficiarne sarà solo l’agricoltura del Made in Italy e il territorio grazie anche ad almeno 2000 posti di lavoro, che saranno garantiti dagli interventi e dall’innovazione che caratterizza tutti i progetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE