Giovedì 21 Marzo 2019 | 13:05

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
PotenzaRegionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 

a fasano

Apre l'ospedale di comunità
i posti letto sono già esauriti

ospedale fasano

FASANO - L’ospedale di comunità apre i battenti e diventano subito sold-out gli appena (iniziali) dieci posti letto disponibili. Tanti sono infatti, per questa prima fase, i posti previsti che, seguire - quando e se arriverà il via libera della Regione - dovrebbero diventare 20. Di certo era ampiamente prevedibile che i ricoveri esaurissero fin dall’inizio i primi posti letto operativi, ricavati in una delle corsie ospedaliere di quella che prima era la Pediatria dell’allora nosocomio cittadino.

«Dopo l’inaugurazione - si legge in una nota dell’Asl Br - avvenuta nel mese di novembre scorso, sono stati ultimati gli interventi per migliorare l’arredo degli ambienti, completate le procedure di assegnazione del personale e provveduto all’installazione di apparecchiature, attrezzature e software gestionali. Sono in corso le procedure per la ristrutturazione e adeguamento dell’intero presidio per consentire l’attivazione di altri 20 posti letto e degli altri ambulatori e servizi previsti dal processo di riconversione».

Chiaro il riferimento ai restanti 10 posti adulti e 10 posti pediatrici, anche se per questi ultimi la strada è molto insidiosa, dato che bisognerà sottoscrivere un protocollo regionale ex novo con i medici pediatrici di base. Al momento i vari tentativi fatti non hanno portato all’esito sperato.

Intanto si registra un’accelerata nel processo di riqualificazione della struttura dell’Umberto I che dopo l’uscita dalla rete ospedaliera, è divenuto un Presidio territoriale di assistenza in carico al territorio di riferimento.

La sanità moderna punta molto sul ruolo dei medici di base, un autentico filtro verso gli ospedali, ma allo stesso tempo al servizio del territorio nell’ottica di dare il proprio apporto nelle degenze al limite di un ricovero standard. La domanda di assistenza concepita con i canoni moderni passa inevitabilmente dal ruolo degli ospedali di comunità.

«Ricordiamo che si tratta - conclude la nota - di strutture sanitarie di degenza territoriale afferenti al distretto socio-sanitario di competenza, riservate ai pazienti che, pur non presentando patologie acute, non possono essere assistiti adeguatamente a domicilio. Oltre ai posti di degenza, sono presenti spazi per le attività riabilitative e di socializzazione. L’ammissione è riservata a persone residenti nel territorio di competenza del distretto socio-sanitario n.2 (Fasano). Un altro importante passo verso la riqualificazione della rete dei servizi in favore delle fasce deboli, voluto dall’attuale management aziendale, che ha lavorato in stretta e costante collaborazione con la direttrice del distretto socio-sanitario per attuare il piano regionale cercando di ridurre al minimo i disagi». [Tom. Vet.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400