Lunedì 27 Gennaio 2020 | 09:37

NEWS DALLA SEZIONE

L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa novità
Cerignola, ragazze «curvy» in passerella: ecco l’altra moda

Cerignola, ragazze «curvy» in passerella: ecco l’altra moda

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 
BariLa novità
Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

 
BariL'inchiesta
Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

 
BrindisiL'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Allarme truffe

Cambio di soldi o mappa
anziani derubati a Brindisi

Cambio di soldi o mappaanziani derubati a Brindisi

ANTONIO PORTOLANO
Truffati e derubati con la tecnica dell’ipnosi, al punto tale di non rendersi conto nemmeno che qualcuno stava portando loro via danaro o preziosi. Due anziani sono finiti nel mirino di malviventi abilissimi nel «ripulirli» di quanto avevano con loro. Un caso ha visto protagonista un ottantenne nel centro storico, il secondo un anziano all’incirca della stessa età al rione Casale. Il primo caso sarebbe stato denunciato ai carabinieri, il secondo non ancora, ma ha già fatto il giro del quartiere.
Il raggiro del cambio
«Scusi può cambiarmi cento euro?». Sarebbe stata questa la scusa con cui l’ottantenne sarebbe stato «agganciato» dai truffatori. L’anziano avrebbe aperto il portamonete, con l’intenzione di essere d’aiuto, ma poi si è accorto che il danaro che aveva con se non erano sufficienti. «Ho solo questi mi dispiace» avrebbe risposto. E i suoi interlocutori lo avrebbero ringraziato andandosene. L’ottuagenario ha quindi riposto il portamonete in tasca e si è recato al supermercato a fare la spesa. Solo quando è arrivato alla cassa per pagare aprendo il portamonete si è accorto che era vuoto. È a quel punto che ha realizzato il raggiro. I delinquenti erano stati cosi abili e veloci da non fargli capire nulla. Ad agire, secondo quanto avrebbe poi denunciato ai carabinieri, sarebbero stati degli extracomunitari, ma non è escluso possa trattarsi di indiani, pakistani o addirittura gente dell’est.
Il trucco della cartina
«Scusi mi dice se è giusto il percorso che sto facendo?». Così un altro truffatore avrebbe fermato per le vie del Casale un altro anziano. Piazzandogli la mappa a distanza ravvicinata sul volto. Non è chiaro cosa vi fosse su quel foglio di carta ma l’uomo sarebbe rimasto «stordito» da quel gesto al punto da rimanere in balia del suo interlocutore. Uno stato quasi di trance quello in cui l’uomo è stato indotto, durante il quale, il malvivente sarebbe riuscito a sfilargli alcuni anelli e pochi spiccioli per poi allontanarsi. Solo dopo diverso tempo l’anziano ha realizzato di essere stato derubato.
Tabaccaio ipnotizzato
Qualche tempo fa - la notizia non è mai stata pubblicata - nel mirino dei truffatori è finito un commerciante sempre al rione Casale. Il delinquente mostrò delle banconote chiedendo se fossero valide in Italia ed in qualche modo ipnotizzò il tabaccaio portandosi via l’incasso senza alcun bisogno dell’uso della forza. La vicenda suonò strana anche ai carabinieri che verificarono la denuncia guardando anche l’impianto di videosorveglianza dell’attività commerciale. Nelle immagini c’era il truffatore che nell’arco di un minuto circa riusciva ad imbambolare il commerciante. E mentre questi continuava a parlare, l’altro girava dietro il bancone e si portava via l’incasso con il commerciante che continuava a spiegare all’uomo come se lo avesse ancora di fronte. In questo caso non si trattava di un anziano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie