Giovedì 20 Settembre 2018 | 20:30

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Al Perrino di Brindisi

Bimbo morto dopo il parto
indagati medici e infermieri

Atto dovuto a seguito del conferimento dell'autopsia: il piccolo nato alla 35esima settimana

ospedale perrino

Quattro indagati per la morte del neonato, deceduto qualche ora dopo il parto, all’ospedale Perrino di Brindisi. I nomi di due medici e di due infermieri sono finiti nel fascicolo aperto dal sostituto procuratore del Tribunale di Brindisi Simona Rizzo. Si tratta - è opportuno ribadirlo - di un atto dovuto in vista dell’autopsia sul corpicino del piccolo che si svolgerà nelle prossime ore. Trattandosi di accertamento tecnico irripetibile le parti dovranno infatti nominare un avvocato di fiducia ed un medico legale per lo svolgimento dell’esame autoptico per accertare la causa, la natura ed i mezzi del decesso.
Quattro le informazioni di garanzia nei confronti di E. R. P. (43 anni); E. S. (45 anni); C. C. (50 anni) e P. E. A. che risultano indagati per l’ipotesi di reato di omicidio colposo dopo la denuncia sporta dai genitori del piccolo ai carabinieri. La famiglia, stroncata dal dolore, assistita dall’avvocato Raffaele Pesce, chiede di comprendere quali siano le cause del decesso e se siano ravvisabili delle responsabilità o se possa essersi trattato di una tragica fatalità.
Il pm conferirà l’incarico al medico legale Domenico Urso nella mattinata di oggi fissando anche la data dell’autopsia. L’avvocato Raffaele Pesce ha nominato in qualità di consulente tecnico della famiglia il dottore Mario Borrelli.
L’autopsia servirà a chiarire le cause esatte del decesso del piccolo nato prematuro alla trentacinquesima settimana di gravidanza. Secondo quanto emerso padre e madre del piccolo si sarebbero recati da Oria all’ospedale Perrino di Brindisi dopo la rottura delle acque della donna. Il ricovero sarebbe avvenuto intorno all’una e trenta di martedì nel reparto di ginecologia. Alle tre la madre sarebbe stata condotta in sala operatoria per praticare un parto cesario. Parto che, alla fine, sarebbe avvenuto in maniera naturale dato che non si sarebbe più reso necessario il cesario. Il neonato sarebbe quindi stato portato dalla sala operatoria all’Unità di terapia intensiva (Utin). E sin da subito si sarebbe manifestata una prima crisi che ha reso necessario il ricovero del neonato in Rianimazione. Qui il nascituro è stato stabilizzato, ma poco dopo sarebbe sopraggiunta una nuova crisi dopo una decina di minuti. Anche la seconda crisi, tuttavia, è stata superata col lavoro del personale medico. Intorno alle 10 del mattino il medico avrebbe rassicurato il padre del bimbo sul miglioramento delle sue condizioni. Intorno alle 11.15, tuttavia, un nuovo aggravamento e circa cinque minuti dopo il decesso.
Le cause saranno chiarite al termine dell’autopsia che si svolgerà nel pomeriggio di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

 
Brindisi, picchia e deruba la madre poi tenta furto in chiesa: arrestato

Brindisi, picchia e deruba la madre poi tenta furto in chiesa

 
Brindisi, fermato aggressore del migrante 16enne: colpito per un saluto a una ragazza italiana

Brindisi, fermato aggressore di un migrante 16enne: pestato per aver salutato una ragazza

 
Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

 
Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

 
Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 

GDM.TV

Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 

PHOTONEWS