Mercoledì 12 Agosto 2020 | 11:53

NEWS DALLA SEZIONE

TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
Foggiala decisione
Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Prefabbricati Pugliesi punta a passare da 180 a 350 dipendenti

Prefabbricati Pugliesi punta a passare da 180 a 350 dipendenti
ORIA - In un periodo di grave crisi economica e in cui le imprese chiudono i battenti, può un’azienda - soprattutto una che «costruisce» le aziende - andare in controtendenza? Il miracolo, perché da certi punti di vista di vero miracolo si tratta, lo ha compiuto il gruppo industriale che fa capo all'imprenditore Massimo Ferrarese, già presidente di Confindustria e della Provincia, attuale presidente del Fondo immobiliare dello Stato (Invimit). Il gruppo industriale (composto da Prefabbricati Pugliesi, Costruzioni Pugliesi, Eurocave e Puglia Calcestruzzi) ha nel suo portafoglio per il 2016 una crescita di ordinativi del 300%. Si tratta di costruzioni e di realizzazione di stabilimenti industriali e commerciali in tutto il Sud Italia. Una mole di lavoro che porterà il gruppo a quasi raddoppiare i propri dipendenti, portandoli dagli attuali 180 ai 350 che saranno utilizzati per realizzare le prossime commesse. Le cifre, molto più che rassicuranti, sono «filtrate» dopo il discorso che Ferrarese ha tenuto con i suoi dipendenti per i consueti auguri di Natale.

La crescita del gruppo, che acquisisce valore assoluto se si considera che esso non partecipa a gare pubbliche ma che lavora solo con le medie e grandi aziende private, è legata alla lungimiranza di Ferrarese che partendo da un'azienda che si occupava dei manufatti, oggi è nelle condizioni di fornire grandi opere chiavi in mano. Una diversificazione che ha portato il gruppo a creare da una propria costola la «Premar», la divisione che si occupa della realizzazione di pontili in cemento e che è stata presentata agli ultimi Saloni della nautica di Genova e Nel suo discorso ai dipendenti, Ferrarese ha lodato le grandi professionalità di cui le sue aziende dispongono, dallo staff tecnico a quello commerciale, a quello amministrativo. Un lavoro, quello compiuto nel 2015, che darà la possibilità di raddoppiare il numero di famiglie che potranno avere una serenità economica.

La Prefabbricati Pugliesi, azienda madre nata nel 1980, prosegue nel suo cammino di crescita in un panorama regionale in cui anche grandi strutture imprenditoriali destinate alla stessa fascia di mercato sono state costrette a ridimensionarsi o, peggio, a chiudere i battenti. Merito probabilmente di un'attenta gestione delle risorse e di una capacità di migliorarsi professionalmente per rendere sempre più variegata la produzione industriale. «La Prefabbricati pugliesi - ha spiegato Ferrarese ai dipendenti augurando loro buone feste - resta sempre una squadra vincente, come quella dei successi e delle promozioni nel basket».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie