Giovedì 29 Ottobre 2020 | 08:05

NEWS DALLA SEZIONE

Dolci
«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

 
operazione dei CC
San Pancrazio Salentino, cede droga ad un disabile: 59enne ai domiciliari

San Pancrazio Salentino, cede droga ad un disabile: 59enne ai domiciliari

 
nel Brindisino
Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

 
opere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 
L'incidente
Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

 
Il video
Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

 
A cerano
Brindisi, «No Tap» protesta degli ambientalisti: «Per il clima fuori dal fossile»

Brindisi, «No Tap» protesta degli ambientalisti: «Per il clima fuori dal fossile»

 
tragedia
Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

 
Influenza
Vaccini, a Brindisi al via campagna su operatori sanitari

Vaccini, a Brindisi al via campagna su operatori sanitari

 
Nel Brindisino
San Donaci, sale sul bus senza mascherina e si dichiara «no mask»: denunciata

San Donaci, sale sul bus senza mascherina e si dichiara «no mask»: denunciata

 
Controlli dei CC
Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

 

Il Biancorosso

Il match
Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

Covid 19 a Bitonto, Istituto Fornelli chiuso per 2 giorni dopo contagio

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

 
PotenzaEmergenza contagi
Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

 
PotenzaLa curiosità
Otto paesi della Basilicata con più residenti all’estero

Otto paesi della Basilicata con più residenti all’estero

 
BrindisiDolci
«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

 
Foggiala scomparsa
San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

 
LecceContagi in città
Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

 
BatL'avvertimento
Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

 

il provvedimento

Ostuni, truffava commercianti e imprenditori: 49enne arrestato dalla Ps

Nei suoi confronti è stato eseguito un ordine di carcerazione dovendo espiare la pena di 6 anni e 5 mesi di reclusione

polizia

OSTUNI - Arrestato dagli agenti del commissariato il 49enne Francesco Susco in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, dovendo espiare la pena di  6 anni e 5 mesi reclusione. 

Il provvedimento è la conseguenza della condanna definitiva inflitta a Susco resosi responsabile insieme ad altre 4 persone di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di svariate truffe in danno di commercianti e imprenditori locali e delle province limitrofe.

L’attività investigativa svolta dai poliziotti fu avviata nel mese di maggio 2009 dopo che un imprenditore barese, titolare di una ditta di termo-idraulica, denunciava di essere stato vittima di una truffa architettata da Susco ed i suoi complici, i quali si procurarono un ingiusto profitto, costituito nel farsi consegnare una fornitura di nr. 34 condizionatori di varia potenza ed una caldaia, pagando la merce alla vittima con un assegno bancario dell’importo di Euro 16.250,03 - poi risultato scoperto - ed una rimessa bancaria, a trenta giorni, per un ammontare di euro 10.135,20 - mai pagata.

Le indagini immediatamente avviate, consentivano di smascherare nel giro di alcuni mesi,  l’intero sodalizio criminale che, in particolare, aveva dato vita ad alcune imprese individuali denominate «Edil Sud» - «Edil Progress» (intestate a presta-nome), per mezzo delle quali Susco e associati riuscirono a truffare in maniera seriale 15 imprenditori e commercianti di materiali edili e di termo-idraulica, facendosi consegnare in più occasioni merci per un valore superiore a 100mila euro.

I pagamenti delle molteplici forniture truffate venivano effettuati alle ignare vittime da Susco e complici , mediante la consegna di numerosi assegni bancari, derivanti da conti correnti accesi presso Istituti di Credito locali e dei paesi limitrofi, che alla scadenza dei titoli risultavano privi di fondi.

Nel corso delle indagini vennero ricevute numerose denunce-querele rese dalle vittime del sodalizio, tra le quali anche quelle di alcuni autotrasportatori impiegati nei vari movimenti delle merci e dei materiali edili.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie