Sabato 29 Febbraio 2020 | 08:50

NEWS DALLA SEZIONE

dai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
La curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
Il caso
Amuchina «esentasse» e venduta a peso d’oro: multato commerciante a S. Vito dei Normanni

Amuchina «esentasse» e venduta a peso d’oro: multato commerciante a S. Vito dei Normanni

 
L'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
La novità
Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

 
La curiosità
Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

 
Psicosi da coronavirus
Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

 
La riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
Il paradosso
Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

 
l'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 
Il caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

 
LecceL'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
Materarifiuti
Matera, il grande pasticcio della differenziata

Matera, il grande pasticcio della differenziata

 

i più letti

L'aggressione

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Momenti terribili per i volontari della protezione civile di Latiano intervenuti sul posto

Puglia, 4mila assunzioni per il 118

BRINDISI - Gravemente danneggiata un’ambulanza intervenuta ieri mattina a Mesagne per prestare soccorso a seguito di chiamata dalla centrale del servizio 118. Per fortuna non ci sono stati feriti, né danni alle persone, ma solo tanto spavento per l’equipaggio del mezzo di soccorso appartenente dall’Associazione Volontari Protezione Civile di Latiano, in servizio presso il presidio di Mesagne.

«Erano circa le 7:45 di domenica mattina - spiega una volontaria - quando è arrivata la chiamata dalla Centrale chiedendo di portarci in via Enrico Toti perché necessitava un intervento per calmare un ragazzo che stava dando in escandescenza nella propria abitazione». L’ambulanza medicalizzata con a bordo l’equipaggio composto da due soccorritori, arrivata sul posto, ha trovato la brutta sorpresa. L’uomo che doveva essere soccorso attendeva infatti l’arrivo del mezzo di soccorso fuori dalla propria abitazione, armato di due coltelli da cucina. Sceso dall’ambulanza, l’equipaggio è stato inseguito dall’uomo - probabilmente in crisi d’astinenza – col chiaro intento di colpirli. «Per nostra fortuna - riferisce uno dei soccorritori - passava un’automobilista che ci ha fatti salire in macchina sottraendoci all’aggressore. A quel punto l’uomo se l’è presa con il mezzo di soccorso che era rimasto incustodito, danneggiandolo gravemente». Inevitabile la richiesta di intervento delle forze dell’ordine per cercare di calmare l’uomo, ormai completamente fuori di sè. Agenti di Polizia Municipale e Carabinieri hanno faticato non poco per calmare l’uomo, che pare avesse prima tentato di incendiare l’appartamento. Dopo circa un’ora (gravi i danni al mezzo di soccorso, specchietti retrovisori, vetri e carrozzeria) l’uomo sedato è stato trasferito all’Ospedale «Perrino» di Brindisi con un’altra equipe di soccorso intervenuta successivamente. Sono ormai all’ordine del giorno i casi di aggressione ai danni dei sanitari.

Sempre dall’associazione di volontari latianesi, riferiscono che solo tre giorni prima era avvenuto un caso simile, sempre nell’abitato di Mesagne: un tossicodipendente aveva cercato di aggredire il personale medico-infermieristico intervenuto per prestare soccorso, ma per fortuna in quel caso era andata meglio. «Questa volta ci è andata bene – afferma Francesco Leo, vicepresidente e responsabile operativo dell’Avpc di Latiano - fortunatamente ci sono state conseguenze solo per l’ambulanza e non per i nostri operatori. Ogni giorno i volontari e i dipendenti sono a rischio, servono più tutele.” All’Associazione Volontari di Protezione Civile di Latiano non resta che contare i danni e prepararsi a fronteggiare le prossime emergenze sperando, finito il turno, di rientrare a casa sani e salvi». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie