Venerdì 10 Luglio 2020 | 09:18

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione della Polizia
Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

 
maltrattamenti in famiglia
Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

 
nel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
E' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
tra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
L'incidente
Mesagne, scontro tra due auto. Muore un anziano

Mesagne, scontro tra due auto sulla complanare: muore un anziano

 
Il caso
Fasano, la Tari è da pagare, Conforama deve al Comune 300mila euro

Fasano, la Tari è da pagare: Conforama deve al Comune 300mila euro

 
In serata
Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

 
nel brindisino
Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

 
in città
Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua

Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua: disagi

 
Nel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batla decisione
Barletta, si dimette il vicesindaco Lanotte: si candida alla Regionali

Barletta, si dimette il vicesindaco Lanotte: si candida alla Regionali

 
HomeOperazione della Polizia
Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

 
TarantoSondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
PotenzaDalla Polstrada
Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

 
Foggiaattimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
Leccel'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 

i più letti

L'arresto

Brindisi, perseguitano giovane dopo prestito: coppia finisce in manette

Accusati di tentata estorsione. Si pensa a episodio di usura

polizia

BRINDISI - Per riscuotere un piccolo credito avrebbero perseguitato il debitore, un giovane del Brindisino, chiamandolo continuamente al telefono e pretendendo con la minaccia la restituzione di una cifra superiore a quella prestata. Con l’accusa di tentata estorsione aggravata due fidanzati, un 46enne e una 41enne di Ostuni (Brindisi), sono stati arrestati e portati in carcere dalla polizia. Gli investigatori stanno verificando anche l’ipotesi che il denaro fosse stato concesso in prestito con tassi usurari e che la somma da restituire fosse di ben 15 volte superiore a quella inizialmente offerta. La vittima ha denunciato tutto il 17 ottobre scorso. L’arresto è scattato in flagranza, mentre l’uomo si recava a casa del debitore per minacciarlo di morte. La donna attendeva nell’auto, con il motore acceso. Avrebbero anche cercato di impossessarsi dell’autovettura della vittima. Nel corso di ulteriori indagini è stato individuato anche un presunto complice della coppia, un uomo di 50 anni, che è stato denunciato in stato di libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie