Mercoledì 13 Novembre 2019 | 12:56

NEWS DALLA SEZIONE

L'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
Il vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
dai carabinieri
Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

 
il cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

 
Scoperto dai Cc
Brindisi, falsi allarme bobma alle Poste: un denciato_ «Mi volevo vendicare»

Brindisi, falsi allarme bomba alle Poste: un denunciato. «Mi volevo vendicare»

 
i fatti un mese fa
Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

 
l'indagine
Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindis, 23 indagati

Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindisi, 23 indagati

 
La curiosità
Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

 
il caso
Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

 
nel brindisino
Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, rivoluzione al San Paolo: da gennaio partono i corsi universitari

Bari, rivoluzione al San Paolo: da gennaio partono i corsi universitari

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

Le indagini

Brindisi, una fucilata tra i bambini prima del delitto Carvone: altri due arresti

Nuovo sviluppo nell'inchiesta sulla morta del 19enne freddato a colpi di pistola al rione Perrino la notte tra il 9 e il 10 settembre scorso

polizia brindisi

Foto Matulli

Nuovo sviluppo nelle indagini sull'omicidio di Giampiero Carvone, il 19enne freddato a pistolettate sotto casa oltre un mese nel rione Perrino di Brindisi. La squadra mobile ha infatti eseguito due arresti per un episodio - l'esplosione di alcuni colpi di fucile - avvenuti la sera del delitto per minacciare i due ragazzi del quartiere ritenuti responsabili del furto dell'auto, una Lancia Delta, a un parente di uno dei due arrestati. Le manette sono scattate ai polsi di due brindisini, Giuseppe Sergio 20 anni, e Stefano Coluccello, quest'ultimo già arrestato (ai domiciliari) per tentata estorsione al padre della vittima.

Nelle scorse settimane, ricordiamo, è finito in carcere Giuseppe Lonoce, 37 anni e ai domiciliari Coluccello, i fratelli Aldo ed Eupremio Carone, di 21 e 22 anni, nei confronti dei quali il Riesame ha confermato le misure nei giorni scorsi. per tutti l'accusa è estorsione pluriaggravata tentata, ai danni di Piero Carvone, il papà di Giampiero, per ottenere la somma di denaro corrispondente alla riparazione dell'auto. 
 
L'esecutore materiale del delitto resta ancora ignoto, ma il cerchio sembra stringersi. In questo nuovo episodio contestato dagli inquirenti (pm Raffaele Casto ha chiesto e ottenuto le ordinanze dal gip Stefania De Angelis), Sergio e Coluccello la sera del 9 settembre avrebbero esploso almeno un colpo di fucile a canne mozzate nella piazzetta che si trova fra via Bradano e via Adige, alla presenza di bambini. Poco dopo avrebbero incontrato i due giovani ritenuti coinvolti nel furto della Lancia rubata da Giampiero Carvone e poi abbandonata dopo un incidente stradale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie