Venerdì 20 Settembre 2019 | 00:59

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 
In cella un 58enne
Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

 
Dai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
Incastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
L'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 
Nel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
Musica
Rocco Hunt sceglie Torre Guaceto per la copertina dell'ultimo album

Rocco Hunt sceglie Torre Guaceto per la copertina dell'ultimo album

 
Economia
Brindisi, imprese in provincia in crescita: +0,71%

Brindisi, imprese in provincia in crescita: +0,71%

 
Nel brindisino
Torre S.Susanna, recide ulivo alla base e ruba 40 quintali di legna: denunciato operaio

Torre S.Susanna, recide ulivo alla base e ruba 40 quintali di legna: denunciato operaio

 
Nel brindisino
San Donaci, non sposta il bidone della spazzatura: vicino lo minaccia con coltello, denunciato

San Donaci, non sposta il bidone della spazzatura: vicino lo minaccia con coltello, denunciato

 
Nel brindisino
S.Vito dei Normanni: 2 cc domano incendio in un residence, premiati dal comandante provinciale

S.Vito dei Normanni: 2 cc domano incendio in un residence, premiati dal comandante provinciale

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Le minacce

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

L'uomo, dal carcere, minacciava la donna con un cellulare, pretendendo somme di denaro. L'ex suocero per anni ha continuamente molestato e minacciato la donna. Indagini dei carabinieri

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

BRINDISI -  Nonostante fosse recluso in carcere, un uomo di 45 anni minacciava la ex moglie tramite un telefono cellulare, pretendendo somme di denaro. L’ex suocero 86enne, non avendo mai accettato la fine della relazione con il figlio, l’ha continuamente minacciata e molestata per anni, facendole temere per la sua incolumità grazie ai Carabinieri di Francavilla Fontana che hanno eseguito due provvedimenti nei confronti del suocero della donna, 86 anni, e del figlio dell’anziano, 45enne già in carcere, il marito dal quale lei aveva chiesto la separazione.

Il primo è ora ai domiciliari per atti persecutori e al secondo è stato notificato in cella il provvedimento del Gip di Brindisi Maurizio Saso, emesso su richiesta del pm Giampiero Nascimbeni, per estorsione e tentata estorsione. Il 45enne, detenuto dal 2009 con fine pena gennaio 2028, dal carcere continuava a minacciare la donna, grazie anche a un mini-cellullare, circa 3 centimetri di lunghezza. Usava anche un secondo telefono, entrambi trovati in cella e sequestrati. Fin dal 2015 il 45enne ha preteso un mensile di 500 euro dalla moglie. L’anziano invece, che non aveva mai accettato la relazione del figlio con la donna, è accusato di averla minacciata e molestata per anni.

A fine maggio, l’ha anche costretta a una ricarica poste-pay a favore di uno sconosciuto, operazione poi eseguita dall’anziano al quale la donna ha dovuto consegnare 300 euro. E in luglio, minacciandola di morte, ha tentato di costringerla a farsi assumere nell’azienda agricola di famiglia per chiedere i benefici della semilibertà (l'attività è intestata al figlio minore, di cui la donna è la tutrice). Allo stesso modo, sempre in luglio, ha cercato anche di costringerla a consegnare al padre i 120mila euro che lei amministra per conto del figlio minore. Alla fine lei si è fatta coraggio e ha presentato denuncia ai Carabinieri, riferendo che il suocero aveva inasprito le molestie quando lei aveva chiesto la separazione dal marito detenuto. All’anziano sono inoltre vietate le comunicazioni, anche per via telefonica o telematica, con persone diverse da quelle che abitano con lui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie