Domenica 25 Agosto 2019 | 16:12

NEWS DALLA SEZIONE

La furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
Rissa choc
Ostuni, botte a ragazzino dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

Ostuni, botte dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

 
Sulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
Lo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
LecceIl salvataggio
Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
HomePolignano, c'è l'indagine
Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 
FoggiaLa band canta in via Zara
I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

 

i più letti

Sulla strada per il mare

Brindisi, rissa fra due ragazzine per «colpa» di un fidanzatino

Le due adolescenti si sono affrontate per strada, gettandosi a terra e tirandosi i capelli: è stato necessario l'intervento di alcuni automobilisti di passaggio

Brindisi, rissa fra due ragazzine per «colpa» di un fidanzatino

Per contendersi il fidanzatino, si azzuffano in mezzo alla strada, dandosele di santa ragione.
Protagoniste due ragazzine (neppure sedicenni, giura chi ha assistito alla scena) che ieri hanno dato vita ad un violento... fuoriprogramma, concluso per fortuna senza serie conseguenze, grazie anche al tempestivo intervento di alcuni automobilisti di passaggio.

Teatro dell’acceso alterco la strada del mare, dove le due ragazzine si sono incrociate per caso, guardandosi prima in “cagnesco” e passando poi subito alle vie di fatto. Una delle due era a bordo di uno scooter, l’altra sembra stesse attendendo il passaggio della corriera. È stata questione di un attimo: la prima è scesa dalla moto e si è avvicinata minacciosa alla rivale, intimandole di lasciar perdere il suo fidanzato. L’altra ragazzina, tutt’altro che impaurita, si è scagliata subito addosso alla coetanea: sono quindi volati calci, schiaffi e - come spesso avviene quando la rissa coinvolge il “gentil sesso” - tirate di capelli, sino a catapultarsi entrambe sull’asfalto nel tentativo di ciascuna di sopraffare l’altra.

La rissa, come detto, è stata prontamente sedata da un paio di automobilisti che erano in transito, i quali, dopo un iniziale momento di stupore, hanno compreso che era necessario intervenire prima che una delle due (o entrambe le ragazzine) potesse farsi male sul serio. E così è stato, ma di certo la vicenda tra le due “contendenti” avrà un seguito. A meno che le stesse ragazzine, una volta smaltita la rabbia del momento, non si accorgano di essere entrambe vittime del gioco “perverso” attuato dal fidanzatino conteso e finiscano con il... mandarlo al diavolo. Magari, perchè no, diventando anche amiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie