Lunedì 22 Ottobre 2018 | 18:01

NEWS DALLA SEZIONE

clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a B...

 
A Francavilla Fontana (Br)
Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 20enne salvato dai cc

Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 2...

 
A montalbano di Fasano
Dolmen imbrattato: balordi o c'è dietro una setta?

Dolmen imbrattato: balordi o c'è dietro una setta?

 
La denuncia: ronde razziste
Brindisi, raid xenofobo con mazzeferiti due migranti, uno è graveSventata altra aggressione

Brindisi, raid con mazze: feriti 2 migranti. 15enne: io...

 
In pieno giorno
Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Sei denuciati
Latiani, maxi rissa tra 6 giovani:uno ruba il portafogli a un rivale

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani: uno ruba il portafog...

 
A Francavilla Fontana
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo la...

 
Ai ferri corti
Brindisi, il sindaco Rossi diffida Versalis e minaccia il fermo dell’impianto

Brindisi, sindaco diffida Versalis e minaccia fermo del...

 
Per una settimana
San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Al rione Sant'Elia

Brindisi, picchia e deruba la madre poi tenta furto in chiesa: arrestato

A fermare il 44enne brindisino i Nibbio e le volanti della polizia

Brindisi, bimbo di tre anni sparisce da casa: ritrovato dai Nibbio

BRINDISI - Prima picchia la madre e la sbatte per terra per appropriarsi di alcuni oggetti della donna in casa, poi tenta il furto del motore del condizionatore della chiesa di San Lorenzo al rione Sant’Elia, ma il parroco se ne accorge e avverte la Polizia.
Scatta l’intervento di Nibbio e Volanti che, su disposizione del pm di turno Raffaele Casto mettono le manette ai polsi al 44enne brindisino. L’uomo, che è un volto arcinoto alle forze dell’ordine è finito nel carcere di via Appia non solo per il reato di furto aggravato ma anche per quello di maltrattamenti in famiglia ai danni della madre ultrasessantenne.

Una storia di vessazioni pesanti a carico della donna quella emersa subito dopo il primo intervento della Polizia di Stato in una nota piazza del rione Sant’Elia. Gli agenti - guidati dal vice questore Vincenzo Maruzzella - hanno rilevato che la lite era solo una delle tante che nel tempo si erano susseguite. L’ultima si è verificata nella mattinata di martedì. Da quanto emerso le pressanti richieste del figlio erano sfociate in una nuova aggressione al termine della quale la donna sarebbe stata sbattuta sul pavimento. Prima di andarsene e far perdere momentaneamente le tracce il figlio le avrebbe poi sottratto alcuni oggetti presenti in casa. La donna, sconvolta, avrebbe rifiutato in prima battuta di farsi medicare le ferite riportate poi, dopo essersi aperta ai poliziotti e raccontato la sua triste vicenda, avrebbe accettato di farsi visitare dall’equipe del 118 nel frattempo giunta sul posto.

Passa qualche ora. Nel primo pomeriggio la Polizia è costretta a ritornare a Sant’Elia. Questa volta a chiamare è il parroco della chiesa di San Lorenzo, qualcuno stava tentando di rubare il motore del condizionatore dell’edificio di culto. Ma il presule non si è perso d’animo fermando l’uomo e riconoscendolo. Sul posto sono arrivati i motociclisti del Nibbio e poi le Volanti che hanno fermato il 44enne e su disposizione del magistrato di turno lo hanno ammanettato. L’uomo che ha alle spalle numerosi precedenti risponde ora di altri due reati particolarmente pesanti. Nelle prossime ore si terrà l’udienza di convalida al termine della quale il gip deciderà di confermare l’arresto in carcere per il 44enne brindisino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400