Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 09:47

NEWS DALLA SEZIONE

Danni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
L'arresto
Brindisi, perseguitano giovane dopo prestito: coppia finisce in manette

Brindisi, perseguitano giovane dopo prestito: coppia finisce in manette

 
Il ritrovamento
Torre Guaceto, nella riserva spunta una rara farfalla notturna

Torre Guaceto, nella riserva spunta una rara farfalla notturna

 
Il caso
Brindisi, rapinano gioielleria con fucili e martelli: fuggiti in 4 su 2 scooter

Brindisi, rapinano gioielleria con fucili e martelli: fuggiti in 4 su 2 scooter

 
dai carabinieri
Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

 
Il sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
Al centro Le Colonne
Brindisi, maltratta anziano per l'elemosina, poi aggredisce Cc: in manette nigeriano

Brindisi, maltratta anziano per l'elemosina, poi aggredisce Cc: in manette nigeriano

 
Operazione della Polizia
Ostuni, maltrattamenti e lesioni in famiglia: arrestato 44enne

Ostuni, maltrattamenti e lesioni in famiglia: arrestato 44enne

 
Verso Tokyo 2020
Taekwondo, il mesagnese dell'Aquila medaglia di bronzo nel Gp di Sofia

Taekwondo, a Gp Sofia mesagnese dell'Aquila medaglia di bronzo

 
I controlli
Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

 
La beffa
Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSul Gargano
Vieste, maxi operazione antidroga dei cc, decapitato clan: 15 arresti

Vieste, maxi operazione antidroga dei cc, decapitato clan: 15 arresti

 
BariI disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
LecceUN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
TarantoA 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

il 7 settembre sarà in piazza a Ceglie Messapica

Gas, No Tap Brindisi chiedono
di incontrare premier Conte

Gasdotto, in una lettera a Tap l’ipotesi approdo alternativo

BRINDISI - Chiede un incontro di 5 minuti con il premier Giuseppe Conte il movimento No Tap della provincia di Brindisi per parlare del gasdotto trans-adriatico «che riteniamo inutile, costoso, dannoso, in qualsiasi posto esso sia realizzato». La richiesta è avanzata in una lettera aperta diretta a Conte che tra pochi giorni sarà in Puglia per partecipare alla inaugurazione della Fiera del Levante di Bari e il 7 settembre prossimo sarà ad un dibattito in piazza a Ceglie Messapica (Brindisi).

Gli esponenti del movimento chiedono di poter rappresentare "la necessità di cambiare le regole del gioco relativa a nuovi insediamenti energetici». Secondo il movimento, infatti, «le leggi nazionali assegnano al Governo completamente ogni decisione lasciando i territori nella impossibilità di poter decidere del proprio destino. Questo rappresenta un grave deficit di democrazia e a chi fa del cambiamento la parola più importante ne dovrebbe tenere debito conto».

Nella lettera si ricorda anche che le popolazioni brindisine si sono opposte anche alla realizzazione di un rigassificatore, riuscendo a bloccare la realizzazione dell’opera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie