Venerdì 24 Gennaio 2020 | 20:22

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Sfuggito al controllo della mamma

Brindisi, bimbo di tre anni sparisce da casa: ritrovato dai Nibbio

La «fuga» a lieto fine del piccolo Steven, originario di Bari. I poliziotti hanno approcciato con delicatezza il piccolo che ha indicato la via di casa ai suoi amici in divisa

Brindisi, bimbo di tre anni sparisce da casa: ritrovato dai Nibbio

BRINDISI - A piedi nudi e col solo pannolino a seguito elude la sorveglianza della madre, esce da casa e si avventura per le vie del quartiere Casale. Si è conclusa col migliore dei lieto fine e, fortunatamente senza conseguenze, la «scappatella» di Steven, un bimbo di tre anni che, al contrario del nome inglese, è italianissimo ed originario di Bari. Un’avventura durata all’incirca un quarto d’ora per il bimbo che era in vacanza in città con i propri genitori, da via Margarito da Brindisi - dove ha sede l’abitazione presa in affitto per trascorrere le ferie - in direzione viale Duca Degli Abruzzi, alla fine del quale c’è anche il parco giochi. Da solo, senza farsi notare dalla madre, ha aperto la porta ed è uscito di casa scalzo, con indosso solo il pannolino, armato di tanta curiosità. La passeggiata del bimbo, alto quanto un «soldo di cacio, non è sfuggita agli occhi attenti dei poliziotti del «Nibbio» della Sezione volanti.

Gli agenti diretti dal vice questore Vincenzo Maruzzella, hanno agito con il massimo della professionalità, vedendo il vispo Steven nel suo girovagare. Hanno accostato badando bene a non spaventarlo tentando un approccio. «Ti piacciono le moto della Polizia?», gli avrebbe chiesto un agente. E il vispo Steven ha preso subito confidenza con gli agenti ammirato e incuriosito dalle motociclette, dai lampeggianti e dalle radio. Una volta sciolto il ghiaccio le classiche domande: «Dove abiti? Dove sono i tuoi genitori?». E anche in questo caso il piccolo Steven ha dato prova di sapersela cavare, conducendo subito gli agenti dritto a casa. L’arrivo sotto gli occhi sorpresi della madre, che si era appena accorta della sua scomparsa, e si era affacciata al balcone alla sua disperata ricerca. Dal terrore per la perdita del figlio al sorriso il tempo è stato breve. Poi Steven ha riabbracciato la madre e ringraziato i suoi nuovi amici in divisa che, riportata la situazione alla normalità, hanno ripreso regolare servizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie