Domenica 17 Febbraio 2019 | 08:17

NEWS DALLA SEZIONE

Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 
Il caso
Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

 
La rapina
Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

 
Sequestrati anche 30 kg di pesce
carabinieri Nas

Latiano, lavavano pesce con acqua contaminata: ristorante sospeso

 
NEL RIONE SANT'ANGELO
Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

 
Operazione dei Cc
Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

 
Lotta alla droga
Carovigno, beccato mentre spacciava cocaina: arrestato 42enne

Carovigno, preso dai Cc 42enne mentre spacciava cocaina

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Traffico di stupefacenti

Inseguimento dei militari, spuntano 30 kg di droga

Arrestato un 37enne brindisino, è caccia agli altri due complici, ma i cc sanno chi sono: per scappare hanno dimenticato i portafogli

 Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

Nel Salento a fare da staffetta con la sua auto ad un’altra a bordo della quale c’erano altre due persone e 30 chili di marijuana. Ma le strane manovre messe in atto dai conducenti delle vetture hanno insospettito i carabinieri che si sono messi alle calcagna di quelli che poco dopo si sono rivelati i corrieri della droga.
È finito in manette un 37enne brindisino al termine di un rocambolesco inseguimento con i carabinieri della Compagnia di Campi Salentina, mentre le altre due persone che lo seguivano con l’altro mezzo sono riuscite a dileguarsi.
Una fuga che dovrebbe durare poco, dal momento che i militari dell’Arma sanno già chi sono i due soggetti dal momento che, per la fretta di far perdere le tracce, hanno dimenticato sui sedili della vettura i relativi portafogli.
Il primo a finire in manette è stato il brindisino di 37 anni, Antonio Facecchia, che viaggiava al seguito di una Fiat Punto di colore grigio a bordo della quale sono stati trovati due involucri e un borsone di grosse dimensioni contenente 30 chilogrammi di marijuana.
L’inseguimento è avvenuto a Novoli (Lecce) nella mattinata di martedì.
Facecchia si trovava alla guida di una Fiat Punto di colore bianco. Insospettiti dalle due auto che procedevano insieme e da un repentino cambio di marcia effettuato da entrambe le vetture, i carabinieri hanno intimato l’alt. Ne è scaturito un inseguimento che si è concluso poco dopo in una strada senza uscita.
Il conducente e il passeggero della Punto grigia sono riusciti ad abbandonare l’abitacolo e a dileguarsi a piedi per le vie limitrofe.
È finita male per Facecchia, bloccato nel tentativo di fuggire. I militari a quel punto hanno sottoposto a perquisizione entrambe le auto. Nella Punto bianca sono stati rinvenuti una bilancia da banco e un apparecchio cellulare.
In quella grigia, invece, si trovano gli involucri e il borsone contenenti la sostanza stupefacente.
Facecchia, su disposizione del pm di turno del tribunale di Lecce, è stato arrestato per il reato di concorso in detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in quanto auto staffetta.
Le macchine e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.
Il brindisino è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce. Ora è «caccia all’uomo» per i due fuggitivi i quali avrebbero comunque le ore contate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400