Giovedì 25 Aprile 2019 | 15:50

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIslam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

l'annuncio del sindaco

A Fasano tornano i cassonetti dell’immondizia

Dopo la gara-ponte dalla quale è scaturito il nuovo contratto, i cassonetti saranno organizzati in sette isole ecologiche fisse e otto mobili

raccolta rifiuti urbani

FASANO - Il sindaco Francesco Zaccaria ha annunciato: “La giunta municipale ha approvato il nuovo modello di pulizia del territorio, raccolta e smaltimento dei rifiuti: è l’oggetto della gara-ponte dalla quale scaturisce il nuovo contratto in vigore fino al 2020. Entro pochi giorni la Centrale unica di committenza Monopoli-Fasano pubblica il bando di gara, perché vogliamo rispettare la scadenza del 30 giugno per l’aggiudicazione. La principale novità è il ritorno dei cassonetti, organizzati in sette isole ecologiche fisse e otto mobili: le isole consentono di non dover dipendere esclusivamente dal “porta a porta”, che finalmente avrà un’alternativa comoda e fruibile. Il nostro obiettivo di fondo rimane lo stesso: una città più pulita e una Ta.Ri., già diminuita quest’anno, sempre meno pesante anche in futuro”.

Il Comune, dunque, la sua parte l’ha fatta fino in fondo: il progetto per il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti è stato approntato. L’operazione ha richiesto una lunga gestazione – era ampiamente prevedibile –, ma alla fine lo schema di lavoro è stato licenziato. La Centrale unica di committenza potrebbe procedere ad indire la gara già nei prossimi giorni. In ogni caso, sembra scontato che Tradeco, la società che attualmente gestisce il servizio di igiene urbana nel Fasanese, ottenga una proroga di un paio di mesi: a prescindere dal fatto che la gara ponte non è stata ancora espletata, pensare di effettuare il passaggio di consegne tra il vecchio e il nuovo gestore in piena stagione stiva sarebbe semplicemente folle.

L’aggiudicatario della gara gestirà il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Fasano per i prossimi due anni. Si tratta di un appalto del valore, a base d’asta, di 11.533.972,74 euro (iva esclusa). La procedura di gara sarà svolta avvalendosi della Centrale unica di committenza Fasano-Monopoli giusta convenzione stipulata fra i due comuni nel dicembre del 2016. L’aggiudicazione avverrà all’offerta economicamente più vantaggiosa determinata da una commissione di gara composta da trecomponenti nominati dalla Centrale sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400