Sabato 20 Aprile 2019 | 08:54

NEWS DALLA SEZIONE

È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

andria

Madagascar, pronta la scuola
dedicata a mons. Di Donna

Costata 102mila euro finanziati dall’associazione «Insieme per l’Africa».

scuola andria

Michele Palumbo

ANDRIA Ormai è fatta: sono terminati i lavori ad Ambatovory (Madagascar) per la realizzazione della scuola intitolata a mons. Giuseppe Di Donna (vescovo di Andria dal 1940 al 1952).

L’edificio ha una superficie di metri quadrati 700 (un piano terra e un primo piano), con 8 aule, un laboratorio di informatica, una sala docenti e una direzione (oltre ai servizi esterni). La scuola è costata 102mila euro completamente finanziati dall’associazione cittadina «Insieme per l’Africa».

Emanuele Mastropasqua, presidente della onlus andriese, ha dichiarato: «Continua il nostro impegno in favore delle popolazioni bisognose in terra africana e, in particolar modo, in favore dei bambini poveri, degli ammalati, dei ragazzi senza istruzione e di quelli che hanno subito violenza. Il nostro fine è quello di dar loro la speranza di una vita migliore. Quest’ultimo progetto, possiamo dirlo, sta prendendo vita. Dunque, un altro grande tassello finanziato è stato aggiunto alla grande opera benefica che, da oltre 10 anni, contraddistingue l’operato dall’associazione “Insieme per l’Africa”».

I missionari Rabetsiferana Andriamiarantsoa e Jean Claude Herménégilde, referenti per il progetto in Madagascar si sono congratulati con l’associazione andriese facendo notare che «Questo collegio, oltre ad un importante luogo in cui poter istruire i ragazzi malgasci, sarà anche un luogo pastorale intitolato al nostro caro e amato monsignor Di Donna. Sarà un’occasione molto propizia per divulgare la sua figura e le sue grandi opere di misericordia».

A contribuire al finanziamento dell’edificio scolastico in Madagascar, anche i proventi ricavati dal progetto «Natale nelle scuole 2015». E a tal proposito Mastropasqua ha aggiunto: «Ringrazio tutte le scuole che, anche quest’anno si sono mostrate generose, aderendo al progetto». L’iniziava prevedeva il sorteggio di cesti natalizi, donati all’associazione dalle attività commerciali e privati cittadini, dopo l’acquisto di biglietto. Nelle scuole che hanno aderito è avvenuto poi il sorteggio dei cesti. «L’iniziativa – ha spiegato il presidente di “Insieme per l’Africa” ha fruttato la somma di 4.729 euro che va a sommarsi ai 14.574,64 euro rivenienti dal cinque per mille, anno 2012–reddito 2013, che è stato destinato in favore delle attività dell’associazione. Tutti coloro che continuano a sostenerci, permettono all’associazione di proseguire nelle sue svariate opere benefiche. Tanto c’è ancora da fare e noi siamo una goccia nell’oceano, ma, citando Madre Teresa di Calcutta, “se non lo facessimo, l'oceano avrebbe una goccia in meno».

Grazie di cuore a chi ci crede. A tutti coloro che continuano a supportarci assiduamente e a coloro che vorranno cominciare a farlo nel prossimo futuro. La nostra realtà associativa è una grande famiglia che accoglie tutti gli uomini e donne di buona volontà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400