Venerdì 22 Gennaio 2021 | 02:25

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

barletta

Attività dei «dehor»
ecco le nuove regole

L'elenco delle innovazioni contenute nel nuovo Regolamento

Attività dei «dehor» ecco le nuove regole

Michele Piazzolla

BARLETTA - Sul nuovo Regolamento comunale per l’installazione e attività dei dehor, non tutti conoscono nel dettaglio le innovazioni apportate nella rimodulazione approvata lunedì sera dal Consiglio comunale. In buona sostanza questo sono in sintesi le modifiche operate anche sulla scorta delle segnalazioni fatte da Associazioni di categoria e degli esercenti.

Si parte dall’eliminazione dell’obbligo di rimozione della occupazione nel mese di gennaio quindi la possibilità di rimozione della stessa nel mese a scelta dell'esercente. Previsto l’inserimento tra le tipologie di arredi dei paraventi amovibili aventi altezza max 1.70 e anche della tenda a pacchetto o pergotenda. Banchi e di attrezzature per somministrazione esterne devono essere amovibili atteso che al termine dell'occupazione devono essere riportati all'interno del locale per evitare l’occupazione permanente. E poi: adeguamento al Codice della strada lasciando una zona libera di 2 metri per facilitare il passaggio dei pedoni, specie per i passeggini e le carrozzine dei disabili. Ci sarà anche la possibilità di avere più occupazione di suolo pubblico riferite a più ingressi dei locali nei limiti della superficie complessiva autorizzabile che è massimo il doppio della superficie di somministrazione del locale. Modifiche in ordine ai colori degli arredi finalizzati ad armonizzare lo spazio che si va ad occupare. Eliminate le strutture a gazebo e delle tende a falda tesa con aggancio alla muratura e montanti di appoggio; mentre sulle piazze e zone giardini l'occupazione di suolo pubblico sarà consentita con corde di delimitazione, tavoli, sedie e ombrelloni nel rispetto dell’intera Comunità. Altra importante innovazione, l’avvio del procedimento da Tosap (Tassa Occupazione Suolo e Aree Pubbliche) a Cosap (Canone Occupazione Suolo e Aree Pubbliche) finalizzata a mettere ordine all’utilizzo dello spazio pubblico cittadino sopra e sotto il territorio. Infine, negli spazi assegnati potranno esserci intrattenimenti musicali senza impianti di amplificazione con documentazione ai fini della sicurezza da esibire agli organi di controllo.

«Molte sono state le istanze raccolte - commenta l’assessore alle attività Produttive e turismo, Giuseppe Gammarota - e massima è stata l’attenzione nei confronti di una problematica che investe tutti. In un sistema di “mercato maturo” come quello del Centro Storico nel quale la domanda è molto superiore all’offerta, si deve cercare di individuare sistemi basati sulla condivisione e non sulla contrapposizione delle parti. Il senso civico e il rispetto delle regole che ci siamo dati sono alla base della crescita sociale ed economica della nostra città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie