Martedì 02 Giugno 2020 | 14:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Rssa «Bilanzuoli» di Minervino

Minervino, anziani abbandonati: chiusa pure la Rsa «Bilanzuoli»

 
la scoperta della GdF
Gel «non igienizzante» venduto in tutta Italia: sequestri e denunce a Trani

Gel «non igienizzante» venduto in tutta Italia: sequestri e denunce a Trani

 
Cultura
Trani, ecco le idee per far rivivere il vecchio Conservatorio

Trani,ex Conservatorio: ecco le idee per farlo rivivere

 
LA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
l'ordinanza
Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

 
Traffico
Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

 
La decisione
Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

 
Commercio
Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

 
nella bat
Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

 
Le proteste
Trani, «Nuovo padiglione, uno spreco»

Carcere di Trani: «Nuovo padiglione, uno spreco»

 

PHOTONEWS

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil provvedimento
Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

 
LecceSanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
Tarantoatti persecutori
Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

 
Brindisil'accordo
Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

 
PotenzaDal 3 giugno
Basilicata, nuova ordinanza di Bardi: aperture in sicurezza e assembramenti vietati

Basilicata riapre in sicurezza e senza assembramenti: nuova ordinanza di Bardi

 

i più letti

L'idea - consegna a domicilio

Canosa, «Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

Canosa, piante solidali per colorare le case. E il 50% del ricavato va in beneficenza

«Niente abbracci?  Allora: Damm nu ves»

L’annuncio. Ecco l’iniziativa

CANOSA - Iniziativa solidale di una delle aziende più importanti del vivaismo pugliese: portare a casa dei cittadini profumi e sapori della primavera per dare un po' di colore a questi giorni di quarantena da coronavirus e «in questo modo, aiutare chi ha più bisogno in questo particolare momento economico». L'iniziativa è nata da un'idea di Giuseppe Caporale, tra i più giovani amministratori della «famiglia» Caporalplant di Canosa. «Da sempre il nostro obiettivo è essere una azienda vicina ai cittadini, appunto una azienda-famiglia che porti gente ad amare le piante e più estesamente la natura». E allora ecco: «Niente abbracci? Allora: Damm nu Ves!», che in canosino è “bacio” ma che qui suona come un “vaso”.

I «Vivai Caporalplant», con il patrocinio del Comune di Canosa, lancia la nuova campagna di raccolta fondi a sostegno della comunità e delle famiglie più bisognose. Lo fa attraverso l’acquisto una piantina di fragola (6 euro), una Polygala (fiori viola - 12 euro) o una Jasminum (fiori bianchi - 10 euro).

«In questo modo colorerai la tua casa e sosterrai la vita perchè il 50% del ricavato sarà devoluto in beneficenza e per l’acquisto di beni di prima necessità» dice Giuseppe Caporale.

Come fare? «Si può chiamare il numero 3270160615, inviare un messaggio whatsapp con il nome e il indirizzo di residenza, e scegliere la piantina: la consegneremo a domicilio, in tutta sicurezza e adottando ogni tipo di precauzione. – conclude Giuseppe Caporale – ne approfitto per ringraziare il sindaco Roberto Morra e Coldiretti Puglia per il supporto e per invitare tutti a restare a casa. Per il bene di tutti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie