Giovedì 14 Novembre 2019 | 12:09

NEWS DALLA SEZIONE

Fatture inesistenti
Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

 
Il caso
Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

Giustizia truccata a Trani, lo Stato non dovrà risarcire i danni

 
Palazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
la tragedia nel 2016
Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

 
il processo a Lecce
Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

 
la denuncia
Barletta, tenta approcci sessuali con ragazzini, inchiesta delle Iene in tv

Barletta, tenta approcci sessuali con ragazzini, inchiesta delle Iene in tv

 
La denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
teatro
Compagnia Dialettale Biscegliese: la storia diventa argomento di una tesi di laurea

Compagnia Dialettale Biscegliese: la storia diventa argomento di una tesi di laurea

 
il progetto
Margherita di Savoia: un museo nel «Magazzino Nervi», convenzione col Politecnico

Margherita di Savoia: un museo nel «Magazzino Nervi», convenzione col Politecnico

 
L'inchiesta
Andria, crollo palazzina via Pisani: gli indagati salgono a 8

Andria, crollo palazzina via Pisani: gli indagati salgono a 8

 
il caso
Andria, picchia fidanzata ma lei non lo denuncia: arrestato grazie a video sul web

Andria, picchia fidanzata ma lei non lo denuncia: arrestato grazie a video sul web

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoDurante la task force
Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

 
BariI dati
Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
LecceL'evento
Lecce, il regista Ferzan Ozpetek «ambasciatore» dell’Unisalento

Lecce, il regista Ferzan Ozpetek «ambasciatore» dell’Unisalento

 
BrindisiOmicidio colposo
Francavilla, tubo lasciato nell’addome di un paziente, ma non da loro: assolti in 5

Francavilla, tubo lasciato nell’addome di un paziente, ma non da loro: assolti in 5

 
BatFatture inesistenti
Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

 
FoggiaLotta alla droga
Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

 
MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 

i più letti

i numeri

Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

Tendenza in aumento, le strutture ricettive comunicano cifre da capogiro

Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

In questi giorni di che hanno preceduto la manifestazione podistica Tranincorsa, che si tiene oggi, domenica 13 ottobre, e vale come Campionato italiano master di mezza maratona, le strutture ricettive di Trani sono risultate pressoché esaurite. Ne discende che sarà stato un ottobre da record quello che, tra poco, andrà in archivio e potrebbe avere rappresentato il valore aggiunto di un 2019 che già sembra essere andato molto bene: «Abbiamo lavorato solo a maggio, a causa del maltempo, ma per il resto è andata davvero bene, ed ottobre mai così bene», dice Francesco Donato, operatore di bed and breakfast. Ma questa è solo la tendenza dell’anno in corso, per effetto della quale Trani potrebbe chiudere il 2019 superando la soglia psicologica delle 100.000 presenze nelle strutture ricettive.

Un numero possibile che nasce da numeri ufficiali, quelli nel frattempo ufficialmente diffusi dall’agenzia Pugliapromozione, che ha rilasciato il report del movimento turistico annuale per comune. Ebbene, il dato consolidato del 2018, a Trani, riferisce di compressive 94.756 presenze, con un incremento del 18 per cento rispetto agli 80.407 del 2017. Peraltro, nell’ultimo quadriennio il dato è sempre progressivamente cresciuto, passando dalle 68.282 presenze del 2015 alle 75.658 del 2016 e, come detto, dalle 80.407 del 2017 alle 94.756 del 2018. Nel dettaglio il dato è diviso fra arrivi e presenze. Gli «arrivi», dal punto di vista della terminologia turistica, sono il numero di clienti italiani e stranieri ospitati negli esercizi ricettivi, alberghieri o complementari, nel periodo considerato. In altre parole, si tratta di coloro che si sono registrati almeno per una notte. Le «presenze» sono il numero delle notti trascorse dai clienti negli stessi esercizi ricettivi, a partire dalla seconda: ebbene, considerando che nel 2018 a Trani ci sono stati 48.023 arrivi e 94.756 presenze, mediamente coloro che sono giunti in città hanno pernottato in media almeno due notti.

Ancora più dettagliatamente, gli italiani hanno fatto registrare 33.418 arrivi e 62.390 presenze, gli stranieri 14.605 arrivi e 32.366 presenze. Dunque, italiani decisamente più sul pezzo degli stranieri, tanto che per ogni tre turisti arrivati, due di questi sono del nostro paese. Tuttavia, stranieri più fidelizzati con le presenze rispetto agli italiani: infatti, sono proprio coloro che arrivano da oltre confine a gradire maggiormente un soggiorno di più notti in città. Di certo, il costante incremento di arrivi e presenze sembra essere legato, innanzi tutto, ad una sempre maggiore offerta ricettiva a vario titolo e per tutte le tasche. Tanto è vero che oggi, aprendo il sito Booking, a Trani risultano essere presenti 203 strutture fra bed & breakfast (100), appartamenti (44), affittacamere (32), case vacanze (11), hotel (8), ville (5), alloggi in famiglia (2), ostelli (1), imbarcazioni (1), case di campagna (1). Inoltre, è da considerare una concomitante, ed anche questa crescente offerta turistica sotto vari aspetti. Non ultimo, il ritorno di una balneazione sempre più diffusamente organizzata soprattutto con grazie alle spiagge libere con servizi.

Di certo, molti altri servizi restano carenti: basti pensare ai parcheggi, al trasporto pubblico, alla sicurezza. Ma i numeri iniziano a giocare a favore e, se quella quota psicologica dei 100.000 presenti dovesse essere davvero superata, la programmazione turistica della città non potrà che beneficiarne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie