Giovedì 12 Dicembre 2019 | 16:47

NEWS DALLA SEZIONE

«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
per stalking
Bisceglie, perseguita la ex con la scusa di vedere la figlia: arrestato

Bisceglie, perseguita la ex con la scusa di vedere la figlia: arrestato

 
le dichiarazioni
Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

 
tragedia nel nordbarese
Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

 
il caso
Barletta, tra gli spazzini «110 e lode» anche la figlia modella di un consigliere comunale

Barletta, tra gli spazzini «110 e lode» anche la figlia modella di un consigliere comunale

 
la tragedia
Terremoto in Albania, i volontari della Bat: «Tanto dolore tra le macerie»

Terremoto in Albania, i volontari della Bat: «Tanto dolore tra le macerie»

 
nordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
Nuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
Il caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 
Il posto fisso
Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

 
In zona Zagaria
Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

 
Barila sentenza
Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Leccel'episodio la notte scorsa
Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

 
Potenzastoria di due comunità
Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

 
Brindisidai carabinieri
Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Bat«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

L'appello

Barletta: via ai preparativi per il matrimonio popolare, tutti invitati

All'organizzazione ci pensa l'Ambulatorio Popolare. Seguirà anche un battesimo, si cercano aiuti per realizzare questo sogno

sposi, matrimonio

Quella che vi apprestate a leggere è una storia che muove la sua costruzione sulle profumate radici della solidarietà. Quella vera e concreta a favore di chi la merita. Di cosa si tratta? Ecco scritto: un matrimonio e un battesimo popolare. A questo punto, però, caro lettore che vorrai andare avanti nella lettura sarebbe cosa buona e giusta che anche tu possa essere l’artefice di questo evento. Come? Se possibile donando anche un pensiero di vicinanza. Meglio ancora, però, un contributo. Anche piccolo. Del resto con il poco di molti è possibile fare tutto. A raccontare questa straordinaria storia di ordinaria umanità Cosimo Matteucci: «Le cose belle succedono, quelle che aggregano, che stringono le persone le une alle altre, che le affrancano dall'isolamento e che creano comunità. Quella in cui cercare riparo nei momenti difficili della propria vita».

Ecco i dettagli: «Il prossimo 22 agosto alle 16.30 celebreremo il primo matrimonio popolare e il primo battesimo popolare e Giuseppe e Katia hanno voluto fossi io a celebrare le nozze. Per per noi tutti e tutte della comunità mutualistica è un grandissimo onore oltre ad una gioia immensa. Indosserò la fascia tricolore regolarmente concessami dal sindaco Cosimo Cannito e tutto sarà svolto con gioia», ha proseguito Matteucci presidente dell' Ambulatorio popolare di Barletta - OdV.
A seguire ci sarà il battesimo della bimba nella chiesa di Santa Maria della Vittoria, per tutti affettuosamente San Pasquale in Via Cialdini. Celebrerà monsignor Leonardo Doronzo. Matteucci, in merito al capitolo festeggiamenti, precisa che: «La festa è aperta a tutti e vi aspettiamo in via D’Abundo 24 a pochi passi da Eraclio, È chiaro che abbiamo bisogno, come sempre, dell'aiuto e della solidarietà di tutte e tutti voi. L'abito per lo sposo la sposa e per la bimba ci sono stati già donati, così come il bouquet, i confetti e le bomboniere per questo vi ringraziamo. Stiamo inoltre raccogliendo, bibite, patatine, focacce, salatini, confetti, decorazioni, partecipazioni e tutto ciò che possa servire per la festa, compresa musica dal vivo, qualche bottiglia di spumante e l'immancabile torta nuziale. Chiunque volesse farne donazione e volesse festeggiare con tutti noi venga nella la sede dell'ambulatorio in via D’Abundo n. 24».

La conclusione: «Grazie mille al sindaco Cannito, a don Nardino e a tutti coloro che vorranno partecipare a questa festa di solidarietà, in cui speriamo si possa coinvolgere tutta la comunità. Per info contattateci ai numeri 327.6992552 o 340.5064700».
Insomma il 22 agosto non predente impegni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie