Martedì 18 Maggio 2021 | 18:52

NEWS DALLA SEZIONE

Ad Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
Il percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
Il caso
Arsenale ad Andria dell'ex gip De Benedictis: lunedì interrogatori a magistrato e militare

Arsenale ad Andria dell'ex gip De Benedictis: lunedì interrogatori a magistrato e militare. Indagati pericolosi per la collettività

 
il premio
Barletta, alla ricercatrice Vincenza Conteduca il «Merit Award Conquer Cancer»

Barletta, alla ricercatrice Vincenza Conteduca il «Merit Award Conquer Cancer»

 
La curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
Il caso
Bisceglie, ritrovati dai carabinieri documenti storici rubati

Bisceglie, ritrovati dai carabinieri documenti storici rubati

 
L'appuntamento
«The master class», in onda alle 20 su Amica 9 Tv il format in collaborazione con la Gazzetta del mezzogiorno

«The master class», in onda alle 20 su Amica 9 Tv il format in collaborazione con la Gazzetta del mezzogiorno

 
La condanna
Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

 
criminalità
Barletta, omicidio giovane pregiudicato: un arresto

Barletta, omicidio giovane pregiudicato: un arresto

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari riparte da piazza Umberto: il video degli studenti

Bari riparte da piazza Umberto: il video degli studenti

 
Potenzacovid
E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

 
PotenzaCovid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
Tarantoambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
LecceIl caso
Otranto, il Comune sfratta il sindaco Cariddi

Otranto, il Comune sfratta il sindaco Cariddi

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

IL caso

Barletta, stop del Comune ai lavori di Palazzo Tresca

Dopo la segnalazione della Soprintendenza: l'edificio ottocentesco al centro di una battaglia culturale

Barletta, sos per Palazzo Tresca: «Non va buttato giù»

La Soprintendenza Bat per le belle arti ha chiesto la sospensione di attività per l’ottocentesco palazzo Tresca di Barletta, al centro di una battaglia di associazioni e giovani architetti che ne temevano la demolizione, considerandolo rilevante per l’identità urbanistica e culturale locale. Contestualmente, la Soprintendenza ha chiesto al Comune di Barletta una copia degli atti sull'immobile, compreso il permesso di costruire, rilasciato nel 2017. E’ lo stesso Comune di Barletta a diffondere la nota della Soprintendenza, arrivata nel primo pomeriggio di ieri a Palazzo di Città, insieme alla propria risposta: «il dirigente del settore Edilizia pubblica e privata, Donato Lamacchia, ha emesso ordinanza di sospensione, con decorrenza immediata, dei lavori eventualmente in essere».

Il Comune ha quindi accolto la sollecitazione della Soprintendenza, che ha difeso «un edificio risalente al XIX secolo - si legge - che, almeno esternamente, ha mantenuto caratteristiche architettoniche e decorative originali e che, ad ogni modo, è testimonianza di una fase storica relativa all’espansione urbanistica della città di Barletta», al fine di "garantire la tutela del patrimonio culturale».

«E' prioritariamente nell’interesse dell’Amministrazione comunale verificare e tutelare il patrimonio della città, quello storico, artistico, culturale», commenta il sindaco Cosimo Cannito: «l'interessamento della Soprintendenza è positivo quanto opportuno e ci consentirà, insieme all’attesa relazione che abbiamo richiesto alla Regione Puglia, di dirimere una volta per tutte questa vicenda, nella speranza di riuscire a contemperare la conservazione di quanto di valoriale c'è anche nell’architettura delle città e i diritti dei proprietari di quel bene».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie