Domenica 24 Gennaio 2021 | 08:09

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Il caso a Barletta

Ascensore non collaudato, 78enne recluso in casa da 6 mesi

L'uomo, Domenico, è malato di Alzheimer e non può curarsi

Ascensore non collaudato, 78enne recluso in casa da 6 mesi

Una storia di segregazione umana in casa.
Avete letto bene. E non sembri una esagerazione. Chi dovesse pensarlo pensi al dolore di un 78enne gravemente ammalato di Alzahimer e di tutta la sua famiglia che non hanno la possibilità di muoversi da casa. Il paradosso è che l’ascensore è presente ma da «solo» sei mesi si attende il collaudo. Avete letto bene nuovamente. Una protesta che merita attenzione. A raccontare la assurda vicenda la signora Angela figlia di Domenico che vive questo calvario essendo residente in una delle palazzina dell’Arca, Agenzia Regionale per la Casa e l'Abitare, di via Prascina 162.
Purtroppo, per il fatto che l’ascensore non sia funzionante, di fatto il signor Domenico - al pari degli altri anziani residenti nella palazzina - non può nemmeno pensare di prendere una boccata d’ossigeno.


Ma tanto dall’Arca quanto dall’installatore dell’ascensore la questione non è proprio in evidenza della loro agenda. Ad oggi nessuno intervento risolutivo è stato realizzato. L’ascensore continua ad essere fermo. Tante parole e rimpalli.
«Purtroppo, nonostante le svariate telefonate e richieste di spiegazioni, tutto è fermo. A nome di papà mio e mio personale sono costretta a denunciare questa grave discriminazione in seguito al fatto che nella palazzina dei miei genitori di fatto manca non essendo utilizzabile - ha dichiarato disperata la figlia Angela -. Mio padre è gravemente ammalato e la sua malattia degenera sempre più anche perchè non possiamo portarlo nei centri di riabilitazione. Il quadro clinico è peggiorativo e ci sentiamo inutili. Aggiungo che recentemente i lavori realizzati per la rampa di accesso sono stai realizzati in maniera discutibile essendo già l’intonaco per terra con grave pericolo per tutti. Vorrei chiedere al prefetto Dario Sensi, al presidente della Regione Michele Emiliano, al sindaco Cosimo Cannito e ai consiglieri regionali Filippo Caracciolo e Ruggiero Mennea di farsi garanti della soluzione di questa problematica. Non posso pensare che proprio che sia impossibile trovare una soluzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie