Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 05:48

NEWS DALLA SEZIONE

Per le attività commerciali
Andria, caso gazebo: manca il parere della Sovrintendenza

Andria, caso gazebo: manca il parere della Sovrintendenza

 
Truffa aggravata
Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

 
problemi alla viabilità
Trani, le strade cittadine tra degrado e incuria

Trani, le strade cittadine tra degrado e incuria

 
Nel Nordbarese
Trinitapoli, duello a colpi di pistola in strada, un morto e un ferito

Trinitapoli, sparatoria da Far West in strada, un morto e un ferito

 
Agricoltura beffata
Canosa, così si spreca l'acqua della diga Capaciotti

Canosa, così si spreca l'acqua della diga Capaciotti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi e diamanti. 
Imprenditore: così pagai milioni

 
Dalla Regione
Trani, fondi per il recupero del giardino Antonacci-Telesio

Trani, fondi per il recupero del giardino Antonacci-Telesio

 
Ambiente
Barletta, strani picchi di biossido d'azoto nell'aria

Barletta, strani picchi di biossido d'azoto nell'aria

 
Monitoraggio Caritas
Trani, padri separati non arrivano a fine mese

Trani, padri separati non arrivano a fine mese

 
Sulla SS16 bis
Corriere della droga fermato dai cc a Trani: hashish nascosto nel parafango

Corriere della droga fermato dai cc a Trani: hashish nascosto nel parafango

 
A Barletta
Donò rene al genero per salvarlo: il gesto compie 20 anni

Donò rene al genero per salvarlo: il gesto compie 20 anni

 

Operazione dei cc

Controlli negli agriturismi della Murgia: sequestrati 500kg di prodotti, chiusa struttura ad Andria

Sei persone sono state denunciate, multe per 100mila euro

Controlli negli agriturismi della Murgia: sequestrati 500kg di prodotti, chiusa struttura ad Andria

I carabinieri forestali di Altamura (Ba) hanno portato a termine una serie di controlli negli agriturismi dell'Alta Murgia. Per 8 mesi hanno controllato più di 70 aziende, controllando le autorizzazioni per l'esercizio delle attività e l'idoneità sanitaria dei locali di somministrazione, vendita e ristorazione. I militari hanno riscontrato alcune irregolarità, e hanno denunciato sei persone per abusi edilizi, frode nell’esercizio del commercio, furto di acqua pubblica, preparazione e somministrazione di alimenti in cattivo stato di conservazione e ricettazione di merce rubata.

Sotto sequestro sono finiti immobili abusivi, merci provenienti da furto o prive di certificati di tracciabilità per un totale di oltre 500 chili di prodotti da forno e formaggi.Ad Andria è stata anche chiusa una struttura per carenze igienico-sanitarie. Le multe sono state 77, per un totale di 100mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400