Mercoledì 24 Aprile 2019 | 11:48

NEWS DALLA SEZIONE

Botta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
LecceTap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
BariApprovato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
BrindisiSventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Nordbarese

«Puliamo il mondo», volontari Legambiente in piazza nel weekend

Saranno a Barletta, Andria, Trani e Spinazzola

«Puliamo il mondo», volontari Legambiente in piazza nel weekend

Oggi, domani e domenica, si torna in piazza con Legambiente per la 26esima edizione di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale sulla corretta gestione dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare. In piazza e non solo, perché sono molti e diversi i luoghi in cui i volontari si daranno appuntamento in tutta Italia per una lotta senza quartiere contro i rifiuti abbandonati: strade, parchi, canali e altri spazi pubblici da sottrarre al degrado. “Puliamo il Mondo dimostra che sono i cittadini e i Comuni a fare la differenza nella cura del territorio. - dice il presidente di Legambiente Puglia Francesco Tarantini - È questo il localismo che ci piace, quello che parte dai territori, che agisce localmente ma pensa globalmente, guardando al bene e al futuro dell’intero Paese. Perché prendersi cura di un territorio rende tutti ‘cittadini di fatto’”.
Parola d’ordine di questa edizione 2018 è “Puliamo il mondo dai pregiudizi”, perché il volontariato non ha confini né barriere.
TRANI 29 settembre 2018. Il Circolo di Legambiente Trani in occasione della campagna nazionale “Puliamo il Mondo 2018…anche dai pregiudizi”, sabato 29 settembre alle ore 10 si ritroverà in località Boccadoro e in Piazza Mutilati ed invalidi del Lavoro - Via Andria, luogo simbolo delle periferie dimenticate. Il circolo di Trani ha avviato le sue attività il 21 settembre con la formazione in Carcere e nelle scuole aderenti alla manifestazione. E domenica prossima armati di sorrisi, disponibilità, ascolto, guanti e buste i cittadini e i volontari di Legambiente, insieme ai migranti ospitati in città, al Centro di Salute Mentale della Asl Bat, alle Case circondariali di Trani, agli studenti dell’Istituto Aldo Moro, a Delfino Blu, al Colore degli Anni, a Boaonda, ad Anima Terrae, e al Lido Spiaggia Verde, in collaborazione con il Comune di Trani, Amiu e Amet, si incontreranno per passare insieme ore gratificanti per lasciare il Mondo un po’ più pulito di come l’abbiamo trovato.
BARLETTA 29 e 30 settembre 2018. Il circolo di Barletta ha organizzato per sabato 29 alle ore 9.30 la pulizia del primo tratto della litoranea Pietro Paolo Mennea con il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Domenica 30, sempre a partire dalle ore 9.30, con la partecipazione della cittadinanza sarà ripulito il tratto di spiaggia adiacente alla lega navale.
SPINAZZOLA 30 settembre 2018. Il circolo Legambiente di Spinazzola procederà alla pulizia di alcune zone del bosco “Gadone Turcidano”. L’appuntamento è fissato alle ore 9.00 in piazza San Sebastiano. Al termine dei lavori, alle ore 12, ci sarà un incontro al Santuario Madonna del Bosco con successivo pranzo (a sacco)
ANDRIA 30 settembre 2018. Il circolo Legambiente di Andria “Tomas Shankara”, invita anche quest'anno a partecipare all'iniziativa “Puliamo il Mondo” presso il Castel del Monte alle ore 10. I volontari procederanno alla pulizia delle aree pertinenti allo storico maniero. Per facilitare l’arrivo sarà predisposto un servizio navetta a partire dalla stazione Bari-Nord con il rientro previsto per le 14.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400