Sabato 15 Giugno 2019 | 22:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
L'iniziativa
Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

 
Giustizia truccata
Trani, magistrati arrestati: altre denunce, arresti prorogati

Trani: «Potrebbero inquinare le prove», arresti prorogati per Savasta e Nardi

 
Pallavolo
Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

 
Nordbarese
Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

 
Il caso
Trani, Villa Maggi «in sicurezza»: ora è ridotta a cumulo di detriti

Trani, Villa Maggi «in sicurezza»: ora è ridotta a cumulo di detriti

 
Sanità
Trani, prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bat

Bisceglie, prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bat

 
L'operazione
Corato, bombole GPL pericolose e non collaudate: GdF sequestra beni per 5 mln e mezzo di euro

Corato, bombole GPL pericolose: GdF sequestra 5 mln e mezzo di euro di beni

 
Nei guai un 22enne
Andria, rapina farmacia: i cc lo riconoscono dai filmati

Andria, rapina farmacia: i cc lo riconoscono dai filmati

 
Cibo e cinema
Ciak Sophia Loren a Trani festeggiato con una pizza speciale

Ciak Sophia Loren a Trani festeggiato con una pizza speciale

 
La retrocessione
Delusione Bisceglie, è in D: rigori fatali con la Lucchese

Delusione Bisceglie, è in D: rigori fatali con la Lucchese

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa tragedia
Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

 
BariIl progetto
Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

 
NewsweekDal 23 al 27/7
Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

 
HomeL'evento a S. Giovanni Rotondo
S. Giovanni Rotondo, al raduno della Protezione civile la più piccola volontaria d'Italia

Raduno nazionale Protezione civile, ecco la più piccola volontaria d'Italia: è pugliese

 
BrindisiAlla Bcc di Locorotondo
Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

 
BatIl ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
MateraL'iniziativa
Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

 

i più letti

Ambiente

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

Continua il fenomeno nelle acque di ponente, con conseguente moria di pesci

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

Continuano le sorprese giallastre nel mare di Barletta.
Insomma quello che una volta era il migliore dei periodi, ovvero quello settembrini, continua a rivelarsi problematico.
Da Palazzo di Città attraverso una nota fanno sapere che: «In seguito ad alcune segnalazioni, è in atto un sopralluogo nei pressi della Fiumara, da parte di agenti della polizia locale, in forza alla sezione ambientale, disposta dall’assessore comunale all’Ambiente, Ruggiero Passero, d’intesa con il sindaco di Barletta Cosimo Cannito, volto a comprendere quale sia l’origine di una grossa chiazza apparentemente fangosa apparsa in mare questa mattina».
E poi la nota prosegue: «E’ stato anche interessato il Settore Ambiente del Comune. Di quanto accaduto sono state informate la Guardia costiera e l’Arpa Puglia, con la richiesta di effettuare prelievi per capire di cosa si tratti».
episodi precedentiSempre in tema di mare giallo la Gazzetta lo scorso 18 settembre aveva pubblicato una situazione molto simile a quelle di ieri mattina alla litoranea di Ponente.
Ma cosa accade in realtà? È possibile far conoscere ai cittadini il perchè di una simile situazione? Siamo certi che non vi siano sversamenti abusivi a mare?
Intanto non si conoscono ancora gli esiti degli esami relativi alla moria di pesci avvenuta al Canale H lo scorso 5 settembre e denunciata dal nostro lettore Daniele Cascella. Cascella, regista e appassionato della tutela dell’ambiente faceva sapere che: «Alle ore 13.30 circa - prosegue - il "famigerato" Canale H si presentava con un bellissimo color marrone intenso». E poi: «In superficie galleggiavano anche molteplici pesci morti. Pesci che finivano immancabilmente in mare, diventando cibo per la fauna marina ed entrando così nel ciclo alimentare finendo sulle nostre tavole».
Interpellato l’assessore Passero fa sapere che: «Ho scritto e sollecitato per ottenere le risposte da parte degli enti coinvolti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400