Lunedì 24 Settembre 2018 | 09:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il professor Antonio Silvio Calò

Barlettano che accoglie sei profughi in casa è «Cittadino Ue 2018»

La giuria del riconoscimento internazionale, giunto alla undicesima edizione, ha incluso quattro italiani nella lista di cinquanta persone, associazioni e organizzazioni dei 28 Stati membri distintisi per la loro capacità di «rafforzare l’integrazione europea»

Barlettano che accoglie sei profughi in casa è «Cittadino Ue 2018»

BRUXELLES - Il professor Antonio Silvio Calò, originario di Barletta, la Fondazione bresciana Assistenza Psicodisabili Onlus (Bap), la dottoressa Paola Scagnelli, il sacerdote don Virginio Colmegna, sono i quattro vincitori italiani del Premio Cittadino europeo 2018. La giuria del riconoscimento internazionale, giunto alla undicesima edizione, ha incluso i quattro italiani nella lista di cinquanta persone, associazioni e organizzazioni dei 28 Stati membri che si sono distinti per la loro capacità di «rafforzare l’integrazione europea e il dialogo tra i popoli, mettendo in pratica i valori della Carta dei diritti fondamentali dell’Ue».

Il professor Antonio Silvio Calò, insegna storia e filosofia al liceo Canova di Treviso, e da tre anni ospita nella sua abitazione sei immigrati africani. In seguito ai tragici eventi di Lampedusa del 2015 in cui centinaia di migranti persero la vita, il professore e la sua famiglia si rese disponibile con la Prefettura ad accogliere alcuni dei sopravvissuti del naufragio.

La bresciana Bap sostiene e promuove il Centro abilitativo per minori «Francesco Faroni», che oggi segue gratuitamente 90 minori autistici. La dottoressa Scagnelli è primario di radiologia a Lodi, ma durante le ferie presta il suo servizio di medico a Tabora (Tanzania). Don Virginio Colmegna è attivo sin dagli anni Ottanta come fondatore di comunità di accoglienza nel campo della sofferenza psichica e dei minori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, degrado in via Togliatti per l'impianto ridotto a rudere

Andria, degrado in via Togliatti per impianto ridotto a rudere

 
Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS