Venerdì 19 Ottobre 2018 | 03:06

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Oltre a corruzione e turbativa d’asta

All'ex direttore amministrativo
vini, cosmetici e profumi
coi soldi del Petruzzelli

Petruzzelli, licenziato  il direttore amministrativo

BARI - Nuove accuse per l’ex direttore amministrativo del Teatro Petruzzelli di Bari, Vito Longo. All’esito di recenti indagini e nuovi interrogatori, la Procura ha ipotizzato, oltre ai già contestati reati di corruzione e turbativa d’asta, quello di peculato in concorso con l'imprenditore barese Giuseppe Garbetta, titolare di una delle società fornitrici del teatro. A quanto si apprende da fonti vicine alle indagini, Longo e l’imprenditore, d’accordo con la moglie di Longo, Antonella Rinella, avrebbero distratto fondi dell’ente per spese personali.

Stando agli accertamenti della Digos, coordinati dal pm Fabio Buquicchio, l’ex direttore amministrativo e sua moglie avrebbero ottenuto merce, come cosmetici, profumi e bottiglie di alcolici, utilizzando il denaro della Fondazione alla quale l’imprenditore fatturava materiale per la pulizia e bottigliette d’acqua. Garbetta, difeso dagli avvocati Gaetano Sassanelli e Gianluca Loconsole, è già stato convocato in Procura e interrogato dal pm in qualità di indagato.

Secondo la magistratura barese, Garbetta avrebbe fornito non soltanto merce utile agli scopi dell’ente, ma anche altri prodotti che poi l’ex direttore amministrativo e sua moglie sarebbero andati direttamente a ritirare in negozio. I fatti contestati si riferiscono al periodo 2010-2015. Il presunto danno causato al teatro ammonterebbe a più di centomila euro. Gli investigatori hanno infatti calcolato, tramite le fatture e i relativi bonifici, importi rimborsati alla ditta per circa 1.500 euro al mese per sei anni.

Nell’ambito di questa inchiesta Longo e altri quattro imprenditori furono arrestati a gennaio per presunte tangenti pagate in cambio di appalti e nei mesi scorsi sono tutti tornati in libertà per cessate esigenze cautelari. Nei confronti dell’ex direttore amministrativo, inoltre, è in corso anche un procedimento da parte della Corte dei Conti che ha disposto due sequestri - uno dei quali notificato anche alla moglie - per presunto danno erariale stimato in più di due milioni di euro relativo alle stesse spese.

I difensori di Longo, gli avvocati Michele Laforgia e Valeria Logrillo, in una nota «escludono categoricamente che sia mai stato utilizzato denaro della Fondazione per spese personali. Non esiste sino ad oggi alcuna contestazione in ordine al reato di peculato, tantomeno a carico di terzi totalmente estranei ai fatti. Se davvero esiste una indagine in questo senso sarebbe totalmente infondata e la diffusione anticipata della notizia, evidentemente, un reato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, cadavere di georgianopescato nel molo S. Antonio

Bari, cadavere di georgiano
pescato nel molo S. Antonio

 
Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: il Comune stanzia 300mila euro

Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: Comune stanzia 300mila €

 
Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza onoraria di Durazzo

Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza onoraria di Durazzo

 
Test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

Bari, test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

 
Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

 
Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

 
Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

 
In casa nasconde droga e 21mila euro in contanti, arrestato venditore ambulante

In casa nasconde droga e 21mila euro in contanti, arrestato venditore ambulante

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS