Giovedì 28 Gennaio 2021 | 06:13

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Il caso
Bari, omicidio Perez: ridotta condanna al padre dell'assassina

Bari, omicidio Perez: ridotta condanna al padre dell'assassina

 
Il caso
Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

 
Il virus
Covid 19, spenti 2 focolai a Ruvo, il sindaco: «Capitolo doloroso»

Covid 19, spenti 2 focolai a Ruvo, il sindaco: «Capitolo doloroso»

 
L'evento
Giornata della Memoria, Frediano Sessi domani sarà ospite del Comune di Giovinazzo

Giornata della Memoria, Frediano Sessi domani sarà ospite del Comune di Giovinazzo

 
L'iniziativa
Bari, dai biscotti al tiramisù: un laboratorio di pasticceria per 40 ragazzi del Redentore

Bari, dai biscotti al tiramisù: un laboratorio di pasticceria per 40 ragazzi del Redentore

 
Lotta al virus
Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

 
Il documento
Reati fiscali in Puglia, arriva il protocollo d'intesa tra Procura Bari, Gdf e Agenzia entrate

Reati fiscali in Puglia, arriva il protocollo d'intesa tra Procura Bari, Gdf e Agenzia entrate

 
Il caso
Bari, bimbo morto asfissiato, il Garante: «Il cell non può sostituire i genitori». La psicologa: «Responsabilizzare gli adulti

Bari, bimbo morto asfissiato, il Garante: «Il cell non può sostituire i genitori». La psicologa: «Responsabilizzare gli adulti»

 
Il caso
Bitritto, tragedia sfiorata: crolla controsoffitto all’ingresso dell’ufficio postale

Bitritto, tragedia sfiorata: crolla controsoffitto all’ingresso dell’ufficio postale

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Coronavirus

Bari, l'appello di una 19enne: «Donate il plasma, mia madre rischia la vita»

L'appello di una giovane per la sua mamma, che ha festeggiato 40 anni in uno dei reparti del Policlinico

Prelievo del plasma a ex malati di Coronavirus Covid-19

Una accorata richiesta di una figlia per sua madre in gravi condizioni e ricoverata nel reparto Covid del Policlinico. Appello a chi può donare il plasma per salvare una giovane donna di soli 40 anni che «deve continuare ad essere mia madre». È scossa e disperata Mariagrazia, 19enne barlettana, nel chiedere aiuto con «tutto il suo cuore».
«Se non fossimo davvero in una situazione che non auguro a nessuno non mi sarei mai permessa di compiere questo gesto. Lo faccio perché chiedo un aiuto per mia madre che si chiama Anna che ha “festeggiato” i suoi 40 anni in un reparto Covid del Policlinico di Bari», ha raccontato Mariagrazia con la voce rotta dal dolore.

«Nonostante l'impegno dei medici e le nostre preghiere, le terapie mediche non sembrano dare risultati e mia madre continua a peggiorare – ha proseguito la nostra lettrice - mi preme rimarcare che i medici e il personale paramedico che sono attorno a lei sono eccezionali ed instancabili e credono che potrebbero utilizzare come cura la strada del plasma. Ma purtroppo questo benedetto plasma è praticamente introvabile. Purtroppo nessuno di noi famigliari al momento può esserle d'aiuto e questo mi fa stare male. Mi sento impotente ne provo un dolore al cuore nel non poter far nulla e nel sapere che mia madre peggiora. Purtroppo mia madre è affetta da una patologia renale che recentemente l’ha portata ad iniziare la dialisi. È stanchissima e necessita di aiuto. Tutti noi i famiglia ricordiamo i suoi pianti che ci continuano a tormentare».
La conclusione: «Vi scongiuro chi può doni il plasma perché mia madre Anna di appena 40 anni deve continuare a vivere avendo tanta vita da dedicarmi. Ha bisogno di aiuto. Chi è guarito dal Covid doni il suo plasma per mia madre. Scrivete i vostri dati alla mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it e andate a donare. Grazie di cuore da parte mia, da mia madre e da tutta la mia famiglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie