Lunedì 28 Settembre 2020 | 07:30

NEWS DALLA SEZIONE

Il posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
La denuncia su Fb
Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

 
La gara
Tennis, al Ct di Bari la Coppa Italia under 14

Tennis, il Ct di Bari si aggiudica lo scudetto under 14

 
risalita dei contagi
Policlinico Bari, il Padiglione D'Agostino sarà il nuovo Covid-hospital

Policlinico Bari, il Padiglione D'Agostino sarà il nuovo Covid-hospital

 
L'iniziativa
Graduation Days: a Bari i neolaureati durante il lockdown festeggiano in Piazza del Ferrarese

Graduation Days: a Bari i neolaureati durante il lockdown festeggiano in Piazza del Ferrarese

 
polizia locale
Coronavirus, a Bari giovani nella movida senza mascherine: sanzioni

Bari, giovani nella movida senza mascherine: 9 multe

 
paura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
Il caso
Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

 
L'iniziativa
A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

 
Il caso
Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

 

Il Biancorosso

Francavilla-Bari 2-3
Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
TarantoIl fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 
Materacalcio
Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

 
PotenzaNel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
LecceLe indagini
Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

 
Batsanità
Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

 

i più letti

Giorno di festa

Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

Paura pandemia, i politici nostrani riscoprono la Puglia: da Decaro, ai consiglieri comunali ecco dove passeranno questa giornata

Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

BARI - Lo hanno ribattezzato il «Ferragosto autarchico» riferendosi ai politici che, con il ritorno di fiamma dell’epidemia, hanno evitato - tranne un caso - di uscire dai confini della Puglia. Il coronavirus impone vacanze «in casa» ai rappresentanti istituzionali (sindaco, assessori, consiglieri comunali).

Gli «assaggi» del sindaco «Il mio ferragosto - fa sapere Antonio Decaro - da quando sono sindaco, lo trascorro per buona parte in città. Al mattino partecipo al consueto giro tra gli operatori delle forze dell’ordine e del primo soccorso al lavoro per garantire a tutti una giornata tranquilla. Subito dopo mi piace attardarmi lungo le spiagge cittadine per “assaggiare” il pranzo della famiglie baresi sempre ben attrezzate per quel giorno. Finito il dovere mi aspetta un bagno a mare e una cena con la mia famiglia che quest’anno ha scelto di restare in Puglia».

Festa con gli ultimi La trascorrerà l’assessore al Welfare Francesca Bottalico: «Mensa sociale con i senza dimora che attendono con semplicità disarmante i giorni di festa, passeggiata con gli anziani nell’orto sociale della salute tra erbe officinali e aperitivo con frutta e verdura e, in serata, con la famiglia e i miei amici per una cena a base di frise, un buon calice di vino e lo scenario dei muretti a secco, dei trulli, degli ulivi».

Dolci attese Quelle dell’assessore alla Pubblica istruzione Paola Romano e (da prossimo papà) dell’assessore al Bilancio Alessandro D’Adamo. «Inutile dire - spiega Romano - che sarà un Ferragosto speciale, trascorso tra Bari e le campagne di Villanova con i parenti e gli amici più stretti. Impiegheremo questo tempo per gli ultimi preparativi per la nascita di nostra figlia, la prima nipote di tutta la famiglia. Ci sono vestitini e oggetti da preparare donati da amici speciali dopo averli utilizzati per i propri figli e un libro di Rodari da leggere per ricordarmi le filastrocche e le storie che ascolto negli asili, di cui non ricordo ancora tutte le strofe». «Da papà in... attesa, fra qualche mese nasce mio figlio, trascorrerò Ferragosto - spiega Alessandro D’Adamo - con mia moglie a casa, in compagnia di qualche familiare per il pranzo. Evitiamo luoghi affollati e situazioni di affaticamento certi che il prossimo anno ci rifaremo con la famiglia cresciuta».

Brace... vegetariana L’assessore alle Politiche del lavoro Eugenio Di Sciascio lascia Bari per qualche chilometro più a sud: «Con un bambino il week-end di ferragosto lo trascorreremo a Rosa Marina, con la famiglia allargata. La grigliata è un appuntamento d’obbligo. Io solitamente sono l’addetto alla preparazione della carne, per una sorta di contrappasso con mia moglie che invece è vegetariana».

Tabella di marcia Quella che contrassegna la giornata dell’assessore al Decentramento Vito Lacoppola: «Sarò in una villetta vicino Bari in una delle 99 contrade di Monopoli. Ho una sorta di tabella di marcia per questa giornata che rispetto ogni anno: dopo una visita mattutina a prima ora al cimitero monumentale di Bari e a quello di Noicattaro per salutare mia madre, scomparsa qualche anno fa, mi diletto con i miei figli nella preparazione della grigliata serale in compagnia di amici. Come ogni giorno contatterò telefonicamente alcune famiglie che vivono un momento di difficoltà legato ad una situazione di emergenza abitativa a cui cerco sempre di offrire un sostegno e una parola di conforto».

Sapore di famiglia Quello del Ferragosto che trascorre l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone. L’emergenza Covid spezza la tradizione della riunione di famiglia ai Castelli romani: «Da quando sono nata, ci riuniamo lì. Per motivi di sicurezza abbiamo deciso di limitare gli spostamenti e perciò resterò in Puglia, con alcuni amici. Buona musica, una sdraio per prendere un po’ di sole e una grigliata».

A contatto con la natura È quello che si ripromette di fare l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso: «Come ogni anno in Valle d’Itria, nelle campagne di Cisternino, un magnifico paese per molti versi incontaminato. Un po’ di parenti ed amici, ma soprattutto il piacere di stare in famiglia con moglie e figli. Questi ultimi recupereranno il contatto con la natura, gli spazi aperti, perso durante il lockdown.

Lontano dal caldo È l’opzione dell’assessore alle Politiche culturali Ines Pierucci: «A Conversano dai miei suoceri. Come da tradizione recente. A volte bastano poche centinaia di metri sopra il livello del mare per allontanarsi dal caldo della città e dai suoi ritmi e ricaricarsi, in attesa della fine di agosto e di settembre che saranno straordinariamente ricchi di spettacoli di eventi culturali.

Il richiamo delle orecchiette Irresistibile anche a Ferragosto per l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli: «Mare e poi pranzo tutti insieme tra parmigiana, orecchiette fatte in casa e l'immancabile brace. Facciamo a turno per chi ha l'onore (e l'onere) di accendere il fuoco e gestire la brace. Quest'anno finalmente tocca a me».

I CONSIGLIERI COMUNALI Spicca il Ferragosto di Piero Albenzio (Decaro sindaco), l’unico fuori regione: «Da anni lo passo in Toscana a Montecatini e poi vado a Firenze, Lucca e Pisa. Dopo la Puglia la Toscana è la regione in cui mi sento a casa mia. Per i luoghi, per la gente e per il cibo. Su tutto la famosa bistecca “fiorentina”». Sceglie la costa ionica Antonio Ciaula (Forza Italia): «Dedicandomi completamente alla famiglia ed agli affetti più cari. Farò tardi in spiaggia disputando interminabili partite a calcetto con mio figlio Filippo, per poi chiudere la giornata con una bella pizza di gruppo, riunendo come da tradizione il maggior numero possibile di amici. Prima di addormentarmi, tra i tanti pensieri, la mia mente volerà anche alle elezioni regionali di settembre, sognando la... vittoria del centrodestra». Un pensiero alle elezioni lo faranno anche Filippo Melchiorre (Fratelli d’Italia) e Fabio Romito (Lega). Il primo spiega: «Conto di portare la mia famiglia al massimo sulla costa di Torre a mare. Io e mio figlio Arnaldo indosseremo le nuove infradito che il nostro partito sta distribuendo in tutta Italia per sensibilizzazione turisti e villeggianti alla raccolta dei rifiuti sulle spiagge e che lasciano sulla sabbia l'impronta Fratelli d'Italia...». Per il secondo «pranzo in famiglia e passeggiata nel mio comitato elettorale sul lungomare di San Girolamo per fare un... tuffo tra i miei concittadini e gli amici di sempre». Il «relax realista» è, infine, priorità assoluta per Pino Neviera (Iniziativa democratica): «Sono a Rodi Garganico con amici, in completo rilassamento. Ho visitato il lago di Varano e l’Oasi Gargamelle dove due giovani biologi coltivano ostriche, cozze, vongole e granchi blu, una prelibatezza».
Relax in sicurezza programmato anche dal consigliere Antonello Delle Fontane, (M5S): «Ferragosto in famiglia con mia madre e la mia ragazza. È l’occasione per riabbracciare mio nipote e mio fratello» e per Filippo Melchiorre, (Fratelli d’Italia): «Trascorrerò il Ferragosto rigorosamente entro i confini regionali, anzi baresi. Una follia, quest'anno, spostarsi dalla Puglia con la pandemia ancora in atto». Stesso copione per Michele Picaro, (Gruppo misto): «Ferragosto in zona, a casa di amici “cercando” di riposarmi tra un calcio ad un pallone, l’ascolto di musica e rifocillandomi con le gustose pietanze preparate dalle mie amiche».

MEDICI SEMPRE IN TRINCEA (DI FRANCESCA DI TOMMASO) - Un ferragosto in trincea, quello dei medici e del personale sanitario. E questa estate più del solito, con lo sguardo lungo sul rischio di un’onda di risalita dei contagi Covid, eventualità assai temuta e purtroppo non remota. In queste condizioni, diventa un lusso spesso impossibile fermarsi anche solo a leggere un libro sotto l’ombrellone.
«Se vuole possiamo parlare delle mie vacanze a piazza Giulio Cesare – chiosa Giovanni Migliore, direttore generale del Policlinico – sono al lavoro come ieri e come domani e dopodomani. Stamattina faremo un giro nei reparti, e al Pronto Soccorso, per verificare che tutto sia in ordine e perfettamente funzionante. Peraltro, visto il trend non incoraggiante dei contagi, stiamo lavorando per riorganizzare i reparti secondo un piano che avevamo disegnato e che stiamo realizzando con una piccola accelerata, per lavorare più serenamente». Il Covid, per inciso, non è andato in ferie. «Si tratta del Covid hospital sui due padiglioni, malattie infettive e D’Agostino – spiega Migliore – sono circa 130 posti letto di cui 34 ad alta intensità, intensiva e sub intensiva, scalabili a 200, se necessario. In questo caso coinvolgendo ovviamente un terzo padiglione. A questi si aggiungono le risorse dell’area d’emergenza, 10 posti in area grigia e 16 in terapia intensiva. Oltre alle sale operatorie e diagnostica per immagini dedicate, angiografo per urgenze vascolari ed endoscopia dedicata». Al lavoro anche Maria Chironna, professore associato di Igiene, che sui social posta una sonora reprimenda verso l'irresponsabile comportamento dei più, non certo solo dei giovani. «Le persone hanno rimosso o dimenticato che per poter godere di qualche giorno di riposo e di mare DEVONO stare attenti e adottare adeguati comportamenti per evitare nuovi focolai di infezione da SARSCoV2. - scrive su Facebook - Preferisco essere derisa da amici che non vedo da tempo e che mi trovano “cambiata” ed “esagerata” quando aggrotto la fronte e protendo la mano in avanti impedendo l’abbraccio e i baci di default. Io - conclude nel post - ho ancora ben stampate nella mente le scene di marzo e aprile, il deserto delle strade e le sirene notturne. Buona estate, ma ringraziate chi continuerà a lavorare per limitare i danni di questi irragionevoli comportamenti».
Al lavoro, anche se oltrefrontiera, il direttore del Pronto soccorso del Policlinico, Vito Procacci . Dai primi di agosto è impegnato in Serbia con un team sanitario per addestrare i medici del posto sul fronte Covid. Appena rientrato dall’Albania, invece, Gaetano Dipietro direttore della Centrale Operativa del 118 Bari e Bat. «Si è trattato di una missione istituzionale voluta da Protezione Civile nazionale e Ministero degli Esteri. Per il resto noi non andiamo mai in vacanza - commenta Dipietro - Mentre nei reparti ospedalieri si può ricorrere ad una minima contrazione di posti letto per organizzare le ferie del personale, noi viviamo nell’emergenza per antonomasia e il giorno di Ferragosto l’incidentistica, stradale e non solo, statisticamente aumenta. Quest’anno la situazione si complica per la necessità di utilizzare i Dispositivi di protezione individuale: i 35° di questa estate salgono in maniera esponenziale se indossi i Dpi. Che stanno facendo crollare tanti medici e soccorritori». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie