Martedì 29 Settembre 2020 | 15:48

NEWS DALLA SEZIONE

La curiosità
Il Cammino Materano non ha barriere: i malati di Parkinson ospiti a Santeramo

Il Cammino Materano non ha barriere: i malati di Parkinson ospiti a Santeramo

 
nel Barese
Valenzano, pioggia di solidarietà a Romanazzi: il sindaco potrebbe ripensarci

Valenzano, pioggia di solidarietà a Romanazzi: il sindaco potrebbe ripensarci

 
nel Barese
Coronavirus, dipendente comune Monopoli positivo: uffici chiusi per sanificazione

Coronavirus, dipendente comune Monopoli positivo: uffici chiusi per sanificazione

 
La ripresa
Bari, si mangia a scuola, ma la mensa è al banco

Bari, si mangia a scuola, ma la mensa è al banco

 
Il sindaco
Altamura, allunno positivo al Covid: terza scuola chiusa in pochi giorni

Altamura, allunno positivo al Covid: terza scuola chiusa in pochi giorni

 
La questione
Polo giustizia Bari: situazione insostenibile, Decaro scrive a Mattarella

Polo giustizia Bari: situazione insostenibile, Decaro scrive a Mattarella

 
nel Barese
Svaligia villette a Monopoli: pizzicato dai carabinieri li aggredisce, arrestato 26enne

Svaligia villette a Monopoli: pizzicato dai carabinieri li aggredisce, arrestato 26enne

 
Il posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
La denuncia su Fb
Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

 
La gara
Tennis, al Ct di Bari la Coppa Italia under 14

Tennis, il Ct di Bari si aggiudica lo scudetto under 14

 

Il Biancorosso

Serie c
Il Bari può solo crescere: vincere non è mai facile

Il Bari può solo crescere: vincere non è mai facile

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa celebrazione
Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

 
BariLa curiosità
Il Cammino Materano non ha barriere: i malati di Parkinson ospiti a Santeramo

Il Cammino Materano non ha barriere: i malati di Parkinson ospiti a Santeramo

 
FoggiaIl fatto
Foggia, palpeggia sedere a una ragazza per strada e la schiaffeggia: arrestato

Foggia, palpeggia sedere a una ragazza per strada e la schiaffeggia: arrestato

 
MateraNel Materano
Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

 
PotenzaNel Potentino
Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

 
BatIl caso
Barletta, picchiato dal branco per passatempo: 25enne in ospedale, «Difendevo i miei amici»

Barletta, picchiato dal branco per passatempo: 25enne in ospedale, «Difendevo i miei amici»

 
BrindisiNel Brindisino
Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

 

i più letti

Il caso

Bari, picchiarono poliziotto in discoteca: 7 a processo, tra loro anche un carabiniere

Il militare è accusato di concorso in lesioni «omettendo di intervenire»

Tribunale, toga

BARI -  Sette persone, tra le quali un carabiniere, saranno processate per un’aggressione ai danni di un poliziotto. I fatti risalgono al 5 settembre 2015 e sarebbero avvenuti nel lido BelliFreschi in località Capitolo, a Monopoli (Bari), durante una serata danzante.

Stando alle indagini della Polizia di Bari, coordinate dal pm Grazia Errede, il poliziotto, barese di 45 anni in servizio all’epoca nella Squadra Mobile della Questura di Bari, sarebbe stato aggredito «con ripetuti violenti schiaffi, calci e pugni in diverse parti del corpo», dopo una breve discussione al bar della struttura. Ad aggredirlo sarebbero stati i buttafuori del locale, dove il poliziotto era andato, libero dal servizio, per festeggiare il suo compleanno in compagnia di amici.

I sette imputati rispondono di concorso in lesioni personali aggravate e il militare, 40enne di Locorotondo all’epoca in servizio a Castellana Grotte, anche di omessa denuncia. Sei di loro sono accusati di aver materialmente picchiato il poliziotto mentre il carabiniere è accusato di aver concorso nelle lesioni "omettendo di intervenire» nonostante «l'obbligo giuridico, poiché in servizio permanente, di fermare il pestaggio cui stava assistendo». Il processo inizierà il 3 giugno 2020 dinanzi al Tribunale monocratico di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie