Martedì 26 Maggio 2020 | 22:39

NEWS DALLA SEZIONE

mobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
Il processo
Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

 
Femminicidio
Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

 
La protesta
Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

 
strade
Consiglio comunale, Bari non avrà più via intitolata a Nicola Pende

Comune Bari: eliminare via Pende. La strada esiste da 44 anni, da 14 si parla di eliminarla

 
nel Barese
Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

 
il fatto
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

 
L'Emergenza
Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

 
Prostituzione
Adelfia, il mercato del sesso torna a fiorire dopo l'emergenza

Adelfia, «fase 2» anche per il mercato del sesso, rifiorito dopo l'emergenza

 
formazione
Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

 
l'iniziativa
«L’Italia che canta». L’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

«L’Italia che canta»: l’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

 

Il Biancorosso

Calcio
L’ultima incornata dello Zar Maiellaro. «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

L’ultima incornata dello Zar Maiellaro: «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barimobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
TarantoLa tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
LecceLa decisione
Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

 
Foggiafase 2
Più controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: la richiesta del prefetto

Controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: le richieste del prefetto

 
Materadalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Potenzanel Potentino
Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

 
Batil grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
BrindisiAmbiente
Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

 

i più letti

La cerimonia

Capurso, casa confiscata alla mala ora diventa mensa per i poveri

Ecco la seconda vita dei beni confiscati al clan Gallo, grazie al progetto RiCibiamo

Capurso, casa confiscata alla mala ora diventa mensa per i poveri

BARI -  Un progetto solidale per il recupero sociale di un bene confiscato alla criminalità organizzata. Giornata particolarmente significativa quella vissuta dalla comunità grazie a un progetto promosso dall’amministrazione comunale che ha consegnato ufficialmente un appartamento in largo Piscino 3, confiscato al clan Gallo, all’associazione «Civitas Mariae» per destinarlo a sede operativa del progetto «RiCibiamo».

Un’iniziativa partita come esperimento nel 2015 che ha subito avuto successo anche nell’ambito delle buone pratiche regionali. Una ridistribuzione dei pasti eccedenti nelle mense scolastiche (ma non solo) che finisce nella rete solidale locale per i cittadini in stato di necessità. Dal 2018 è coordinato dall’associazione di promozione sociale «Civitas Mariae» che ora ha anche una «casa» operativa. Alla cerimonia di consegna hanno preso parte, oltre al padrone di casa, il sindaco Francesco Crudele, il prefetto Marilisa Magno, il questore Giuseppe Bisogno, il colonello Fabio Cairo, comandante provinciale dei carabinieri, don Vito Piccinonna, direttore della Caritas diocesana, il sindaco di Triggiano Antonio Donatelli e quello di Cellamare Gianluca Vurchio, Michele Abbaticchio, quale vicepresidente di «Avviso pubblico», oltre a numerose autorità militari, religiose e rappresentanti dei consigli comunali e dell’associazionismo. Ha introdotto l’evento il giornalista Luca Basso per poi passare il testimone ad Antonio Stornaiolo (testimonial con Emilio Solfrizzi della campagna regionale contro lo spreco alimentare) che ha devoluto il suo gettone di presenza (un rimborso spese simbolico) in favore proprio della «Civitas Mariae», guidata da Michele Rizzo.

«RiCibiamo» è un progetto di rete tra i Comuni di Capurso, Adelfia, Triggiano e Cellamare, finanziato dalla Regione con un contributo di 50mila euro, metà dei quali destinati proprio al centro capursese. Al taglio del nastro, insieme con sindaco Crudele e prefetto Magno, anche il vicesindaco dei ragazzi Alessandro Mazzarano. A tutti i presenti è stata consegnata le maglietta celebrativa dell’evento, indossata con disinvoltura anche dal prefetto Magno, la quale si è augurata che «gli insegnanti spieghino agli alunni quello che oggi stiamo compiendo in un luogo restituito allo Stato e alla società». Anche il primo cittadino Francesco Crudele ha sottolineato la particolare valenza dell’evento sotto il profilo solidale e della legalità. Mediamente, ogni giorno sono almeno 40 i pasti recuperati dalle mense scolastiche e distribuiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie