Mercoledì 28 Settembre 2022 | 18:12

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Dai Carabinieri

Castellana, spacciavano in casa: arrestati madre e figlio

Castellana, spacciavano in casa: arrestati madre e figlio

Fermati alcuni tossicodipendenti all'esterno dell'abitazione, trovate decine di dosi di marijuana e 1500 euro in contanti

17 Ottobre 2019

Redazione on line

I militari della stazione Carabinieri di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un 28 enne, L.M., e la madre convivente M.O., 59enne. Già da tempo i militari monitoravano l’abitazione ove i due risiedono, in quanto era stato segnalato un insolito andirivieni di persone. 

Insospettiti, i militari hanno deciso di intervenire e hanno bloccato una 30enne  che aveva appena acquistato 5 gr. di marijuana; quindi sono entrati nell’appartamento all’interno del quale, sono stati sorpresi altri 4 acquirenti mentre stavano contrattando l’acquisto delle dosi. A spacciare erano i proprietari dell’abitazione, che avevano adibito l’appartamento  ad un vero e proprio bazar. Oltre a ricevere i clienti, custodivano il materiale per il confezionamento, altre 40 dosi di marijuana pronte ad essere vendute, nonché 1.500 euro in contanti, provento dell’illecita attività.

Per entrambi è scattato  l’arresto: il 28enne è finito in carcere, alla mamma sono stati concessi i domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725