Martedì 26 Maggio 2020 | 23:44

NEWS DALLA SEZIONE

mobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
Il processo
Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

 
Femminicidio
Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

 
La protesta
Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

 
strade
Consiglio comunale, Bari non avrà più via intitolata a Nicola Pende

Comune Bari: eliminare via Pende. La strada esiste da 44 anni, da 14 si parla di eliminarla

 
nel Barese
Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

 
il fatto
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

 
L'Emergenza
Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

 
Prostituzione
Adelfia, il mercato del sesso torna a fiorire dopo l'emergenza

Adelfia, «fase 2» anche per il mercato del sesso, rifiorito dopo l'emergenza

 
formazione
Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

 
l'iniziativa
«L’Italia che canta». L’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

«L’Italia che canta»: l’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

 

Il Biancorosso

Calcio
L’ultima incornata dello Zar Maiellaro. «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

L’ultima incornata dello Zar Maiellaro: «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barimobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
TarantoLa tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
LecceLa decisione
Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

 
Foggiafase 2
Più controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: la richiesta del prefetto

Controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: le richieste del prefetto

 
Materadalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Potenzanel Potentino
Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

 
Batil grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
BrindisiAmbiente
Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

 

i più letti

raccolta fondi

Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

Proventi del concerto per la restaurazione del santuario dedicato a San Nicola, distrutto nel 2001 e cofinanziato dal comune di Bari

Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

«Essendo io nato a Nicosia, la capitale di Cipro e l'unica divisa al mondo (una metà filo-greca e l'altra filo-turca – n.d.r.), abbiamo deciso di dedicare questo concerto in ricordo di tutti coloro che hanno perso la vita durante i tragici eventi dell'11 settembre (2001 – n.d.r.), celebrare la libertà di essere newyorkesi e donare tutti i proventi di questa serata per la restaurazione del Santuario Nazionale di San Nicola a Ground Zero: una figura di pace e unità internazionale».

Con questa «ouverture» il maestro Yiannis Hadjiloizou, musicista cipriota di 43 anni, ha introdotto la serata di gala nel tempio della musica della «Grande Mela», la mitica Carnegie Hall, dove ha diretto la Sinfonia n° 2 di Gustav Mahler, scelta non a caso perché nota come «Resurrezione», eseguita dalla Filarmonica di Atene.

Cultura e fede per dare possibilmente una svolta decisiva al completamento della chiesetta distrutta negli attentati suicidi condotti con aerei di linea dirottati, con i quali i terroristi distrussero soprattutto le Torri Gemelle. Una serata sotto l'egida del nuovo Metropolita della Chiesa greco-ortodossa d'America, il turco Elpidophoros insediatosi pochi mesi fa con un'agenda «politica» che prevede al primo punto il completamento del nuovo tempio dedicato a San Nicola nel cuore di Manhattan, opera che ha goduto anche di un contributo del Comune di Bari (portato a New York dall'allora sindaco Simeone Di Cagno Abbrescia nel 2004: 15 anni fa) di 258mila euro.

Ma il completamento della nuova chiesa dedicata a San Nicholas, patrimonio della comunità greco-ortodossa statunitense, è affare con cifre molto più alte. Spesi i primi 40 milioni di dollari, a fine 2017 una grave crisi finanziaria ha colpito l'Arcidiocesi newyorchese, determinando la chiusura dei cantieri, proprio in coincidenza con le festività Nicolaiane di dicembre (che introducono il Natale, tanto da far accomunare la figura del Patrono di Bari, Vescovo di Myra, l'attuale Turchia, realmente esistito fra il 270 e il 343 con il mitico Santa Claus) e rinviando, senza la possibilità di previsioni certe, la ripresa dei lavori al reperimento di nuove risorse.

Per vedere l'opera finita e far aprire le porte del nuovo tempio Nicolaiano, disegnato dall'archistar spagnolo Santiago Calatrava, è stato calcolato che occorrono altri 40 milioni di dollari, per rastrellare i quali il nuovo Metropolita ha messo in moto i gruppi politico-finanziari degli immigrati greci negli States, con l'appoggio esterno (politico) del governatore Andrew Cuomo, che è sceso in campo come «testimonial» della campagna per San Nicholas.

In questa cornice di «resurrezione», riprendendo il brano-simbolo scelto per il pubblico di giovedì sera, si inquadra il concerto diretto da un maestro cipriota con un'orchestra greca. Un «fil rouge» di fratellanza e speranza che dal cuore del Mediterraneo (a Istanbul risiede il Patriarca della Chiesa greco-ortodossa, Bartolomeo) attraversa Bari, dove sono custodite e venerate da pellegrini provenienti da tutto il mondo le spoglie di San Nicola, e arriva dritto al cuore della metropoli statunitense.

«Sarà luogo di pace e di riflessione questa nuova chiesa di San Nicholas» ha detto ancora il maestro Hadjiloizou al suo pubblico. Parole di speranza proprio nelle ore in cui tutto il Mediterraneo e le diplomazie dell'area euro-atlantica si trovano a dover fare i conti con l'offensiva militare lanciata dal governo turco contro i curdi.

«Madrina» della serata promossa dall'Arcivescovo Elpidophoros è stata Katerina Panagopoulos, ambasciatrice onoraria di Grecia e vedova del ricco armatore Pericle Panagopoulos considerato secondo solo al celeberrimo Aristotele Onassis, cofondatore con il figlio Alessandro della Compagnia «Superfast Ferries» (che assicura i collegamenti via traghetto fra Bari, Corfù, Igoumenitsa e Patrasso).

Anche Pericle Panagopoulos, morto a febbraio scorso all'età di 83 anni, a suo modo visse una «resurrezione», quando dieci anni fa fu rapito ad Atene da un commando armato e rilasciato solo dopo un riscatto di 39 milioni di dollari pagato dalla famiglia.

Evidentemente, ogni «resurrezione» è sì possibile, ma a costo di enormi risorse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie