Venerdì 18 Ottobre 2019 | 12:43

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione dei cc
Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

 
Paura a Japigia
Bari, pitbull senza guinzaglio in pizzeria: azzanna cagnolino e lo uccide

Bari, pitbull senza guinzaglio in pizzeria: azzanna cagnolino e lo uccide

 
Il caso
Auto e moto rubate a Bari e smembrate a Cerignola: maxisequestro, denunciato 26enne

Auto e moto rubate a Bari e smembrate a Cerignola: maxisequestro, denunciato 26enne

 
I controlli della Gdf
Altamura, sequestrati 10mila litri di gasolio senza documentazione: denunciato camionista

Altamura, sequestrati 10mila litri di gasolio senza documentazione: denunciato camionista

 
La cerimonia
Capurso, casa confiscata alla mala ora diventa mensa per i poveri

Capurso, casa confiscata alla mala ora diventa mensa per i poveri

 
L'evento
Conversano a favore della ricerca sul cancro: i monumenti si tingono di rosa

Conversano a favore della ricerca sul cancro: i monumenti si tingono di rosa

 
Viaggio nella sanità
Bari, emergenza medici di base: sono pochi e presi d’assalto

Bari, emergenza medici di base: sono pochi e presi d’assalto

 
La causa civile
Bari, bimba morì all'Ospedaletto: in sala operatoria mancava il termometro

Bari, bimba morì all'Ospedaletto: in sala operatoria mancava il termometro

 
Gli accertamenti
Monopoli, case vacanza non autorizzati: sequestrato bar abusivo dalla Polizia locale.

Monopoli, case vacanza non autorizzate: sequestrato bar abusivo dalla Polizia locale

 
Dai Carabinieri
Castellana, spacciavano in casa: arrestati madre e figlio

Castellana, spacciavano in casa: arrestati madre e figlio

 
Dalla Gdf
Bari, con moglie e figlio nasconde 3 chili eroina in valigia: arrestato napoletano all'Aeroporto

Bari, con moglie e figlio nasconde 3 chili eroina in valigia: arrestato napoletano all'Aeroporto

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
HomeTentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
TarantoIl caso
Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

 
BariL'operazione dei cc
Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

 
MateraLa struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 
Leccela mossa del sindaco
Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

 
BrindisiLa beffa
Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

 
BatIl caso
Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

 

i più letti

Il progetto

Bari, ecco la casa dei rider: assistenza in arrivo per 400 ciclofattorini

Nella sede del circolo Arci Zona Franka, mettendo a disposizione "uno spazio aggregativo, assistenza sindacale con la Cgil, assicurazione e corsi di manutenzione della bici"

Gli rubano bici per consegnare cibo: non può più lavorare

BARI - Assistenza, manutenzione e uno sportello per i diritti: a Bari nasce uno spazio dedicato ai riders dove attraverso il progetto "Riders on the storm - Bari", vincitore del bando “URBIS” del Comune di Bari, ideato e promosso dal Circolo Zona Franka in collaborazione con la categoria Nidil CGIL (Nuove Identità di Lavoro) e Veloservice, nasce a Bari uno spazio dedicato ai riders.

L’iniziativa si rivolge ai nuovi giovani lavoratori, i cosiddetti riders o ciclofattorini, la cui presenza a Bari, solo nell’ultimo anno, è cresciuta in maniera esponenziale. Si pensi che un anno fa a Bari si stimavano circa 150 riders, con 3 piattaforme di food delivery, mentre oggi le piattaforme sono aumentate e con queste il numero di lavoratori sprovvisti di qualsiasi forme di tutele e diritti. Attraverso questo progetto Zona Franka, organizzazione politica e sociale giovanile mira a creare un luogo dove il gruppo dei riders, attualmente totalmente disgregato, possa riconoscersi in una comunità partendo dal condividere i propri momenti di pausa lavoro, tra una consegna a domicilio e l'altra. 

Il progetto si propone di offrire dei servizi ritenuti fondamentali per i riders: un piano assicurativo, studiato appositamente sulle loro esigenze con l'assicurazione Unipol; una cassetta degli attrezzi di primo intervento e riparazione per le bici, presente all'interno dello spazio; uno sportello informativo sui diritti dei riders, con la collaborazione del Sindacato Cgil Bari; convenzioni per la manutenzione, riparazione e noleggio biciclette con l'azienda Velo Service Ecotour srl (Velostazione) presente a Bari; materiale utile per la sicurezza durante gli orari di lavoro (es. caschi). Inoltre, in collaborazione con la Velostazione, i riders avranno la possibilità di partecipare ad alcuni laboratori di ciclomeccanica, così da rendersi autosufficienti nella manutenzione ordinaria e nella cura del proprio mezzo di lavoro, la bicicletta, in modo da potersi muovere in sicurezza e serenità durante i turni serali. Per venire incontro ai riders, e abbattere i costi relativi alla manutenzione dei mezzi, la Velostazione di Bari è stata coinvolta come partner esterno, garantendo agevolazioni in merito alle riparazioni delle biciclette, nonché organizzando workshop per gli aderenti al progetto, così da rendere autonomi i lavoratori rispetto alla manutenzione di base.

“Questo progetto è la dimostrazione di come, anche in situazioni come questa, in cui il Comune sa di non avere competenze, perché la legislazione sul lavoro è in capo al Governo, se si ha la possibilità di lavorare insieme alle associazioni e alle realtà territoriali, si riesce comunque a conquistarsi uno spazio d’azione - ha commentato l’assessora alle Politiche educative e giovanili  Paola Romano -. Questo è anche un po’ il senso del bando URBIS: offrire strumenti e risorse per trasformare tantissime idee utili e innovative in realtà concrete che rispondono a bisogno nuovi, come quelli dei ciclofattorini. Ci auguriamo, per questo, che il nuovo spazio aperto da Zona Franka sia il primo presidio da cui può nascere una maggiore consapevolezza: fino a quando saremo da soli, ognuno in sella alla propria bicicletta, resteremo deboli, mentre avere un luogo di discussione e condivisione può rappresentare invece l’avamposto di una crescita per tutti”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie