Martedì 09 Marzo 2021 | 05:53

NEWS DALLA SEZIONE

L'inaugurazione
8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

 
Covid 19
Bari, caos al San Paolo: pronto soccorso preso d'assalto: ambulanze ferme con pazienti positivi a bordo

Bari, caos al San Paolo: pronto soccorso preso d'assalto: ambulanze ferme con pazienti positivi a bordo

 
Senologia hi tech
A Bari con ecografia 3D si diagnostica il tumore al seno in 10 minuti

A Bari con ecografia 3D si diagnostica il tumore al seno in 10 minuti

 
Il caso
Bari, raffica di multe per controlli anti Covid, sorpreso in un circolo: prende a calci carabiniere

Bari, raffica di multe per controlli anti Covid, sorpreso in un circolo: prende a calci carabiniere

 
Il caso
Profanate le tombe di Ciccio e Tore, i fratellini di Gravina: la denuncia del papà e del sindaco

Profanate le tombe di Ciccio e Tore, i fratellini di Gravina: la denuncia del papà e del sindaco

 
Il gesto
Bari, donazione multiorgano al Policlinico: trapiantati cuore, fegato, reni e pancreas

Bari, donazione multiorgano al Policlinico: trapiantati cuore, fegato, reni e pancreas

 
L’operazione
Bari, fermato 36enne terrorista dell'Isis: partecipò a strage del Bataclan

Bari, fermato 36enne affiliato all'Isis: partecipò alla strage del Bataclan. Indottrinato a Londra: «Puglia crocevia del terrorismo»

 
L'emergenza
Bari, la paura delle varianti Covid 19 non ferma la movida

Bari, la paura delle varianti Covid 19 non ferma la movida

 
Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
l'ultimo saluto
Bari, addio al prof.Francavilla: uno dei pionieri della ricerca internazionale sul fegato

Bari, addio al prof.Francavilla: uno dei pionieri della ricerca internazionale sul fegato

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa manifestazione
Ilva, salta integrazione salario per i1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

Ilva, salta integrazione salario per 1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

 
LecceL'iniziativa
Leuca, hotel dedica stanza a Rena Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

Leuca, hotel dedica stanza a Renata Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

 
PotenzaLa novità
Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

 
FoggiaL'iniziativa
8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

 
BariL'inaugurazione
8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

 
MateraIl caso
Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

Lo spettacolo

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

Tutto pronto per la rappresentazione, domenica 25 agosto alle 21 nel Cortile di Palazzo de Mari

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

Io giuro il mio amore sulla luna”. “Non giurare sulla luna, questa incostante che muta di faccia ogni mese, nel suo rotondo andare”. Oscura e romantica, lontana eppure così presente con la sua influenza nella quotidianità di tutti gli uomini e le donne, William Shakespeare scelse di legare l’amore contrastato e ostacolato tra Romeo e Giulietta alla Luna, che a distanza di 50 anni dallo sbarco, resta ancora misteriosa e affascinante.

Sotto lo sguardo di quella stessa Luna, il 25 agosto alle 21 nel Cortile di Palazzo de Mari ad Acquaviva delle Fonti, la celebre coppia di innamorati veronesi, già protagonisti della novella IX di Matteo Bandello del 1554, tornano ad amarsi nell’Opera “I Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini, allestita dal Festival Opera de Mari per la seconda edizione del Progetto “Cuore di Banda”, quest’anno intitolato “Viaggio dal ‘700 all’immaginario, musica e cospirazione” e dedicato prevalentemente, ma non solo, alla musica tra gli storici complessi bandistici della Terra di Bari nei Comuni di Acquaviva delle Fonti, Turi e Sammichele di Bari, legati tra loro da una tradizione musicale del genere conosciuta in tutto il mondo.

Opera che ebbe una gestazione a dir poco problematica per il Bellini, ma di singolare bellezza, dove si alternano momenti di incantata poesia e concitata drammaticità. Nonostante sia stata una tra le opere più rappresentate in Italia e in Europa nel corso dell’Ottocento, spesso presente nella programmazione dei teatri più importanti di tutto il mondo nel secolo scorso e fino ai giorni nostri, i suoi allestimenti in Puglia sono eventi sporadici e occasionali. A sei anni dalla sua fondazione, in quest’esordio con l’Opera Lirica, ancora una volta il Festival Opera de Mari con “I Capuleti e i Montecchi” regala al pubblico, per il nuovo progetto dell’Associazione MUSInCanto “I love Opera”, una produzione unica e di raro ascolto.

Festival Opera de Mari

I Capuleti e i Montecchi (V. Bellini)

Domenica 25 agosto ore 21

Cortile di Palazzo de Mari

Piazza dei Martiri - Acquaviva delle Fonti (BA)


Per informazioni e prenotazione posti:

Festival Opera de Mari

+39 388 93 80260

www.festivaloperademari.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie