Mercoledì 18 Settembre 2019 | 07:27

NEWS DALLA SEZIONE

Polis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
Diritti negati
Bari, negato accesso a studentessa disabile: «Niente stanza in fitto»

Bari, negato accesso a studentessa disabile: «Niente stanza in fitto»

 
Zona Cecilia
Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

 
La ricerca
Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

 
Commissariato
Monopoli, Polizia ritrova due valigie rubate a turisti olandese

Monopoli, Polizia ritrova due valigie rubate a turisti olandese

 
Ambiente

Polignano, in stallo il progetto del resort a Costa Ripagnola

 
Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
L'arresto
Bari, in due svaligiano appartamento di un'aziana: bloccati dai cc

Bari, in due svaligiano appartamento di un'aziana: bloccati dai cc

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

 
Tecnologia
Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Lo spettacolo

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

Tutto pronto per la rappresentazione, domenica 25 agosto alle 21 nel Cortile di Palazzo de Mari

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

Io giuro il mio amore sulla luna”. “Non giurare sulla luna, questa incostante che muta di faccia ogni mese, nel suo rotondo andare”. Oscura e romantica, lontana eppure così presente con la sua influenza nella quotidianità di tutti gli uomini e le donne, William Shakespeare scelse di legare l’amore contrastato e ostacolato tra Romeo e Giulietta alla Luna, che a distanza di 50 anni dallo sbarco, resta ancora misteriosa e affascinante.

Sotto lo sguardo di quella stessa Luna, il 25 agosto alle 21 nel Cortile di Palazzo de Mari ad Acquaviva delle Fonti, la celebre coppia di innamorati veronesi, già protagonisti della novella IX di Matteo Bandello del 1554, tornano ad amarsi nell’Opera “I Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini, allestita dal Festival Opera de Mari per la seconda edizione del Progetto “Cuore di Banda”, quest’anno intitolato “Viaggio dal ‘700 all’immaginario, musica e cospirazione” e dedicato prevalentemente, ma non solo, alla musica tra gli storici complessi bandistici della Terra di Bari nei Comuni di Acquaviva delle Fonti, Turi e Sammichele di Bari, legati tra loro da una tradizione musicale del genere conosciuta in tutto il mondo.

Opera che ebbe una gestazione a dir poco problematica per il Bellini, ma di singolare bellezza, dove si alternano momenti di incantata poesia e concitata drammaticità. Nonostante sia stata una tra le opere più rappresentate in Italia e in Europa nel corso dell’Ottocento, spesso presente nella programmazione dei teatri più importanti di tutto il mondo nel secolo scorso e fino ai giorni nostri, i suoi allestimenti in Puglia sono eventi sporadici e occasionali. A sei anni dalla sua fondazione, in quest’esordio con l’Opera Lirica, ancora una volta il Festival Opera de Mari con “I Capuleti e i Montecchi” regala al pubblico, per il nuovo progetto dell’Associazione MUSInCanto “I love Opera”, una produzione unica e di raro ascolto.

Festival Opera de Mari

I Capuleti e i Montecchi (V. Bellini)

Domenica 25 agosto ore 21

Cortile di Palazzo de Mari

Piazza dei Martiri - Acquaviva delle Fonti (BA)


Per informazioni e prenotazione posti:

Festival Opera de Mari

+39 388 93 80260

www.festivaloperademari.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie